Ci siamo! Dopo tanto parlare e scrivere parte oggi in Italia la rivoluzione roaming gratis di Tre Italia su reti Wind e Tim: ecco cos’è e come attivarlo.

Roaming Nazionale su rete Wind

Da oggi 8 maggio infatti, i clienti 3 Italia che in queste ore stanno ricevendo l’SMS sotto riportato, potranno utilizzare oltre ai minuti e agli SMS, anche i GIGA previsti dalla propria offerta 3 in Roaming Nazionale, navigando in GPRS senza costi aggiuntivi. Tutto il traffico incluso nella propria offerta potrà essere usato anche sotto rete Wind senza costi aggiuntivi e dove quest’ultima non fosse disponibile anche su rete TIM.

E’ importante ricordare che se la copertura Wind sarà resa progressivamente disponibile in tutte le regioni del territorio prima, entro fine giugno, in tecnologia 2G/3G e poi, a partire da fine luglio, in tecnologia 4G, il roaming su rete TIM è invece in dismissione e potrebbe cessare in tutto il Paese entro fino Agosto se i piani verranno rispettati.

Roaming Internazionale

Le novità di Tre pero non finiscono qui perché vedono importanti notizie riguardanti anche il roaming internazionale a livello Europeo dove il gestore ha deciso di adeguarsi già da oggi alle nuove normative Europee rendendolo completamente gratuito nei seguenti Paesi dell’Unione Europea che si vanno ad aggiungono i Paesi dell’Area Economica Europea (EEA):

Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro (esclusa la repubblica Turca di Cipro del Nord) Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, (inclusi Guadalupa, Guyana francese, La Reunion, Mayotte, Martinica) Germania, Gibilterra, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Ungheria.

Come attivare il roaming

Nel caso E SOLO NEL CASO abbiate ricevuto l’SMS mostrato qui sopra, potete procedere all’attivazione del roaming dati sul vostro dispositivo Android portandovi in Impostazioni -> Connessioni -> Reti Mobili e attivando il roaming dati

Nel caso disponiate di un iPhone od iPad sarà sufficiente portarsi in Impostazioni > Dati cellulare ed attivare Roaming voce e Roaming dati.

Infine nel caso utilizziate un Windows Phone potrete attivare il roaming andando su Impostazioni> Reti Mobili e SIM> Opzioni dati in roaming.

FAQ

Tre Italia ha pubblicato anche una serie di FAQ (Domande e risposte) per aiutare gli utenti che riportiamo qui sotto:

  • Potrò usare la mia soglia dati sotto copertura Wind?
  • Potrai navigare usando il traffico dati incluso nella tua offerta anche sotto copertura Wind.
  • Cosa vuol dire che potrò usare il traffico dati sotto rete TIM?
  • Potrai navigare usando il traffico dati incluso nella tua offerta anche sotto copertura TIM, senza costi aggiuntivi.
  • Da quando potrò usare la soglia dati sotto copertura TIM, senza costi aggiuntivi?
  • Sarà possibile farlo a partire dall’8 maggio 2017. Potrai rimanere aggiornato visitando il sito Tre.it.
  • Cosa si intende per Roaming Nazionale?
  • In questa fase e fino alla costituzione della nuova rete unificata, la rete Wind sarà a disposizione in Roaming Nazionale, come la rete TIM. Significa che quando sarai in roaming su rete Wind o TIM, vedrai comparire il loro nome come operatore sul tuo Smartphone.
  • Dovrò pagare qualcosa?
  • No, il miglioramento è un beneficio gratuito valido per tutti i clienti.
  • Sono un cliente Business con P.IVA, potrò beneficiare anch’io di questa modifica?
  • Si, tutti i clienti Tre beneficeranno dell’estensione di copertura e del Roaming Nazionale gratuito.
  • Cosa devo fare per abilitare il Roaming dati Nazionale?
  • Dovrai effettuare la modifica sulle Impostazioni di Rete del tuo Smartphone.
  • Da quando lo devo abilitare?
  • Modifica le Impostazioni a partire dall’8 maggio 2017.

Potrete inoltre trovare tutte le informazioni riguardanti il roaming di Tre sulla pagina dedicata sul sul sito ufficiale del gestore nazionale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFastweb Mobile, grandi offerte maggio a partire da 0,95€/4 settimane
Prossimo articoloVodafone Down, anche il gestore rosso fuori uso su rete fissa oggi 8 maggio