tre

Alcuni utenti Tre potrebbero presto dire addio al roaming TIM. Per chi non lo sapesse, il roaming è quella procedura tramite la quale un operatore paga una determinata quota ad un altro per utilizzare la sua rete al fine di offrire servizi agli utenti. Questo gestore telefonico è solito appoggiarsi alla rete TIM per offrire la copertura ai propri utenti, ma presto potrebbe essere in grado di camminare con le proprie gambe in alcune zone dell’Italia.

La notizia non è ancora certa e ufficiale, ma stanno circolando queste indiscrezioni e ne sapremo di più quando (speriamo) il gestore telefonico dichiarerà qualcosa nei prossimi giorni. Le zone interessate per l’eliminazione del roaming TIM da parte di Tre riguardano dei comuni che appartengono a quattro province. Non si sa ancora di preciso quali siano questi comuni, ma sappiamo che due province si trovano nel Nord dell’Italia, una in Sicilia o Sardegna ed un’altra nel Sud Italia.

Tutti gli altri comuni che presentavano il roaming TIM continueranno ad utilizzarlo. Per i comuni indicati invece, gli utenti di Tre verranno avvisati tramite un messaggio riferente il cambiamento della copertura del gestore telefonico. Cosa ne pensate, il segnale riuscirà ad essere migliore e a portarsi al livello degli altri gestori?

Samsung Galaxy S6 e' disponibile online da Prokoo a soli € 352,00

via

CONDIVIDI
Articolo precedenteSamsung, ecco le nuove Ram DDR4 a 10 nanometri
Prossimo articoloZTE Nubia Z11 in arrivo il 19 Aprile?