tor messenger

In un particolare periodo storico per l’informatica nel quale quasi con cadenza mensile trapelano preoccupanti notizie sulle possibili violazioni della privacy degli utenti da parte di agenzie governative, Spie ed Hacker, sicuramente coloro che tengono alla riservatezza dei propri dati saranno felici di sapere che è ora disponibile Tor Messenger, un sistema di messaggistica istantaneo che può interagire con Facebook, Twitter, IRC, Jabber, Google Talk e non solo.

Annunciato ufficialmente da Darknet e sfruttando un protocollo già utilizzato per consentire la navigazione sicura ed anonima agli utenti attraverso l’ormai famoso Tor Browser, il nuovo Tor Messenger consente di configurare con semplicità i parametri delle più popolari chat disponibili in rete, trasformandosi in un centro unico di messaggistica del tutto irrintracciabile in caso di accesso non autorizzato al proprio dispositivo da parte di agenzie governative, spie od hacker.

tor messenger

Tor Messenger è basata sul sistema open source “Instabird” ed utilizzando la rete “Dark” garantisce l’anonimato geografico, le comunicazioni OTR (Off-The-Road) prive di tracce, la criptazione dei dati e la possibilità di disattivare il log delle chat, garantendo così una privacy assoluta agli utenti.

Come annunciato dal team di sviluppo, Tor Messenger crescerà nel tempo, aumentando le funzionalità a disposizione degli utenti ed integrando sempre un maggior numero di servizi di messaggistica, andandosi così a sostituire, anche per gli utenti meno esperti, alle chat già in uso, come Pidgin, decisamente meno sicura in termini di controllo e gestione della propria privacy e che richiede un configurazione separata per i vari plugin utilizzati.

Pronti a chattare in totale sicurezza con Tor Messenger? Vi lasciamo con i link per il download diretto.