Fibra 100 Mega Wireless

Cosa sarebbe il mondo senza connessioni? Certo, qualche decennio fa Internet nemmeno esisteva e il mondo andava avanti tranquillamente ma riflettiamoci un attimo… adesso riusciremmo a vivere all’improvviso senza più connessioni? Per molti immagino sarebbe difficile. E’ proprio sulla base di questo principio che Tiscali e Huawei si stanno impegnando in un progetto che porterà la 100 Mega Wireless in tutta Italia.

L’accordo tra i due marchi è avvenuto nelle scorse ore, con l’obiettivo di creare una nuova tipologia di rete ad alta velocità (operante su frequenza a 3.5 GHz) basata su quelle che sono le infrastrutture di rete della LTE 4.5G Fixed Wireless.

Questa particolare rete quindi non sarà cablata, ma utilizzerà un segnale “senza fili” seguendo una tecnologia chiamata WTTH (Wireless fiber To The Home) che permette di raggiungere elevate velocità effettive senza il bisogno di cavi e potendo così raggiungere anche zone di primo impatto “fuori mano” e non raggiunte dalla ADSL via cavo.

Sembra che la partnership tra Tiscali e Huawei abbia portato ad un contratto che prevede un investimento fino a 40 milioni di euro per portare la banda larga via wireless ad un numero sempre crescente di famiglie, fino a raggiungere l’obiettivo di 13 milioni di imprese e famiglie raggiunte da questa tecnologia.

A fornire il contratto per questo servizio sarà Tiscali mentre Huawei si occuperà di quelle che sono le apparecchiature necessarie a trasmettere questo tipo di segnale. I test partiranno a metà ottobre a Perugia, zona tipicamente Digital Divide, cioè ricca di punti in cui il segnale ADSL via cavo non arriva e in cui le connessioni sono fortemente limitate.

Non è finita qui: sembra che questa tecnologia inizialmente può assicurare velocità prossime ai 100 Mega Wireless ma, con il passare del tempo, si potrà aumentare questo parametro fino a 1Gbps!



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: