TIM: dal 3 Aprile stop alla navigazione con velocità ridotta una volta superata la soglia

TIM: dal 3 Aprile stop alla navigazione con velocità ridotta una volta superata la soglia

Cattive notizie per i clienti TIM che usufruiscono pesantemente del proprio traffico dati. L’operatore ha infatti affermato che dal prossimo 3 Aprile 2017 non sarà più possibile continuare a navigare ad una velocità ridotta (tipicamente di 32 kbps) una volta superata la soglia imposta per ciascun piano tariffario.

TIM

Non sono del tutto chiare le motivazioni che hanno spinto l’operatore telefonico a prendere una scelta tanto controversa, ma TIM ha affermato di voler rendere più equa la serie di promozioni proposte ai clienti. A seguire, pubblichiamo il comunicato completo fornito dall’operatore in merito alla questione appena trattata:

A partire dal 3 Aprile 2017 TIM, al fine di rendere omogeneo il portafoglio di offerta mobile, evolve le condizioni di navigazione di una serie di offerte con traffico dati. 

Il prezzo delle offerte interessate da tale aggiornamento non subirà alcuna variazione. Dal primo rinnovo successivo al 3 aprile 2017, terminati i Giga della propria offerta, si potrà continuare a navigare fino al rinnovo successivo solo attivando un’offerta dati aggiuntiva più adatta alle esigenze del cliente. 

I clienti TIM interessati da tale novità sono informati con una campagna comunicazionale mirata tramite:

  • SMS con invii personalizzati effettuati dal 15/02 fino al 24/02/2017;
  • IVR dedicato con la predisposizione del numero gratuito 409160, che ciascun cliente può chiamare per ascoltare le informazioni di dettaglio personalizzate sulle modifiche che riguardano la sua linea mobile;
  • WEB un’informativa dedicata presente nella sezione MyTIM Mobile del sito tim.it in cui sono presenti le informazioni di dettaglio personalizzate sulle modifiche che riguardano la sua linea mobile. Clicca qui per accedere direttamente a tale area.
  • Servizio Clienti 119 in cui gli addetti alla risposta sono a disposizione per fornire tutte le informazioni di dettaglio personalizzate.

Continuando col comunicato è possibile notare che TIM, ai sensi della legge, consente, in vista della modifica dei vincoli contrattuali, di recedere dal contratto stipulato dall’operatore. Per ottenere maggiori informazioni su quanto appena detto e su altre questioni inerenti al nuovo limite imposto dal gestore telefonico, suggeriamo di visitare la pagina ufficiale nella sezione dedicata, disponibile cliccando qui.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: