Tim Cook

Apple si ritrova in una posizione scomoda visto che si ritrova a dover pagare una somma ingente per regolarizzare le tasse non pagate. In tal proposito abbiamo visto volare a Bruxelles il CEO di Apple Tim Cook per un incontro con il capo dell’antitrust della Commissione europea, sperando di riuscire a risolvere la questione in tempi celeri.

Stando alle ultime indiscrezioni emerse, qualora la Commissione Europea decida di modificare le regole sui conteggi delle tasse in Europa moltissime società si troverebbero ad essere sovrastati dal pagare miliardi di dollari. La società di Cupertino non ha provveduto al pagamento delle tasse per ben 8 anni in Europa ed ora si ritrova a dover risarcire 8 miliardi di dollari. Nel mese di Marzo dovrebbe arrivare una decisione definitiva da parte della Corte Europea.

Sia Tim Cook che Margrethe Vestager non hanno voluto parlare dell’argomento discusso all’incontro, ma secondo Bloomberg al centro dell’attenzione c’è stato sicuramente il tema delle tasse. Il CEO di Apple vuole sicuramente capire meglio la situazione e trovare un punto di incontro così da mettere a tacere questa vicenda. Ed ora resta da capire come cambierà il modo di conteggiare le tasse per tutti..

CONDIVIDI
Articolo precedenteWindows 10 Mobile, l’universal app Messaggi e Skype si aggiorna e migliora
Prossimo articoloAsus aggiorna ancora Zenfone 2 ZE551ML e Zenfone Zoom