The Witcher: il videogioco fantasy diventerà una serie tv per Netflix

The Witcher: il videogioco fantasy diventerà una serie tv per Netflix

Il famosissimo videogioco di genere fantasy action RPG prodotto dal team polacco CD Projekt RED, diventerà ben presto una serie televisiva prodotta da Netflix. Come showrunner e produttrice della serie fantasy è stata nominata Lauren Schmidt Hissrich, autrice conosciuta e apprezzata per aver lavorato anche nelle serie dell’universo Marvel The Defenders e Daredevil sempre prodotte dal colosso dello streaming. Inoltre Andrzej Sapkowsky, lo scrittore dei racconti fantasy (La Saga di Geralt di Rivia) da cui è tratto il videogioco The Witcher, sarà coinvolto nella produzione col ruolo di consulente creativo.

The Witcher: Lauren Schmidt Hissrich sarà la showrunner della saga fantasy

La saga di The Witcher è composta da sei romanzi e da una serie di racconti brevi. La storia gira intorno alle vicende degli Witcher, umani geneticamente modificati con particolari abilità il cui scopo è quello di uccidere i mostri che invadono il loro pianeta. Protagonista della saga è Geralt di Rivia, l’ultimo della sua stirpe di strighi. Oltre ai witcher, il mondo creato da Sapkowsky è ricco di altre creature magiche come elfi, nani e gnomi.

Insieme alla Hissrich anche Sean Daniel e Jason Brown saranno i produttori esecutivi dello show. Siete curiosi di come adatteranno il videogioco in una serie tv?

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: