The Walking Dead: la nuova clip rivela come sono scappati i Salvatori

Il network AMC ha rilasciato uno sneak peek del nono episodio di metà stagione di The Walking Dead 8, dal titolo Honor, che andrà in onda domenica 25 febbraio negli Stati Uniti. In Italia la programmazione è prevista su Fox (disponibile a pagamento all’interno di Sky) il giorno dopo la messa in onda statunitense.

The Walking Dead: trama e nuova clip

the walking dead
the walking dead

Al centro della clip vediamo Morgan Jones assistere, senza poter far nulla, alla fuga dei Salvatori dal Santuario assediato dagli zombie. Utilizzando una contro offensiva, riusciranno a scappare obbligando il gruppo di sopravvissuti guidato da Rick ad abbandonare le loro postazioni da cecchini. Morgan, tenterà di fuggire dall’attacco degli zombie che circondano il Santuario per riunirsi con i suoi compagni.

Come annunciato qualche mese fa, il personaggio di Morgan interpretato da Lennie James, abbandonerà la serie per unirsi al cast dello spin-off, ovvero Fear The Walking Dead. L’atteso episodio crossover con The Walking Dead, in cui l’anello di congiunzione tra i due gruppi sarà proprio Morgan, andrà in onda il 15 aprile.

Di seguito la sinossi ufficiale della seconda parte di stagione:

“La grande guerra ha devastato tutti coloro che sono stati coinvolti. Alexandria è stata annientata ed il Regno diviso a metà, alcuni sono morti, altri controllati dai Salvatori. Al centro di tutto questo troviamo Rick che, dopo essere stato distratto dalla battaglia, è appena tornato a casa ed ha scoperto che Carl, eroicamente sfuggito all’aggressione di Negan, è stato morso da uno zombie. Rick dovrà fare i conti con la dura realtà e con quello che un tempo era il suo unico faro di speranza in questa difficile esistenza. Una lezione di umanità che tutti i sopravvissuti dovranno ricordarsi durante il proseguimento della guerra. Nel frattempo Negan continua ad affrontare i conflitti all’interno del suo gruppo, tra lavoratori, traditori e la voglia di potere degli altri suoi seguaci all’interno del Santuario. Mentre la guerra va avanti, la linea di demarcazione tra il bene e il male si annebbia sempre di più. Le persone lottano per ciò in cui credono e lavorano insieme per qualcosa di più grande: sentirsi al sicuro e avere un mondo in cui valga la pena farne parte”.
 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: