the pit

The Pit arricchisce il genere degli endless runner su Android e iOS, proponendosi come semplice e divertente passatempo. Pubblicato dalla software house Ketchapp, The Pit soffre purtroppo sotto diversi aspetti, che si spera possano essere migliorati con futuri aggiornamenti.

The Pit è un endless runner assolutamente classico nella sua struttura ludica, presentandosi con una grafica isometrica dalle ambientazioni ben curate e coloratissime, seppur ripetitive dopo diverse ore di gioco. Un difetto, questo, comune a tutti gli esponenti del genere, salvo rare eccezioni. L’anima del gioco, tolto il comparto tecnico che non rappresenta il valore assoluto di questo tipo di  produzioni, è il suo gameplay semplice e immediato, ideale per brevi sessioni di giocato (oltre potrebbe facilmente venire a noia).

The Pit non offre, poi, una sfida particolarmente impegnativa, relegando il giocatore alla pressione di semplici comandi tramite tap e slide, che rispettivamente permettono di saltare o abbassarsi a seconda degli ostacoli che si presenteranno di volta in volta durante la nostra lunga corsa.

Fastidiosa, purtroppo, la massiccia presenza di ads, che minano eccessivamente il ritmo di gioco. Un compromesso, questo, sempre più frequente nei titoli gratuiti, che vivono di pubblicità. The Pit rimane comunque un titolo consigliato, a patto di considerare gli elementi “negativi” sopracitati come un giusto compromesso per godere comunque di qualche ora di sano divertimento.

Badge-Apple-Store

Badge-Google-Play

CONDIVIDI
Articolo precedenteSu Galaxy Note 5 sarà impossibile inserire la S-Pen al contrario
Prossimo articoloTwitter non funziona, il social network è fuori servizio in tutto il mondo