The Last of Us Part II

PlayStation Experience 2016 ha fatto da suggestiva cornice al debutto di nuovi titoli videoludici e novità attese lungo il corso del prossimo anno. Tra queste spiccano indubbiamente The Last of Us Part II e Uncharted: The lost legacy, entrambi a firma Naughty Dog. L’annuncio ufficiale, orchestrato con qualche mese di ritardo rispetto alle originarie previsioni, è suggellato dal rilascio di video trailer e preliminari informazioni, pronte ad esser poi completate nell’immediato prosieguo.

In questa sede focalizziamo l’attenzione su The Last of Us Part II, evidenziando alcuni elementi che ritroveremo nel gioco. Il primo filmato multimediale pone innanzitutto l’accento sui protagonisti del titolo di Naughty Dog: Joel ed Ellie, la coppia che ha caratterizzato l’intero evolversi del primo capitolo della saga. La trama verterà stavolta sull’odio, in controtendenza dunque rispetto all’amore sul quale poggiava invece l’intera esperienza di gioco di The Last Of Us. Inequivocabile è infatti l’affermazione di Naughty Dog in sede di presentazione ufficiale del nuovo titolo: <<sarà una storia che parla di odio>>. E in tal senso è altresì emblematico il primo trailer mostrato in occasione della PlayStation Experience 2016, che mostra Ellie intenta a suonare la chitarra. <<Li troverò e li ucciderò tutti, dal primo all’ultimo>> è poi il commento che la ragazza rivolge a Joel.

The Last of Us Part II è ambientato cinque anni più tardi rispetto alla fine del primo capitolo. Ellie è adesso una diciannovenne e, come rimarcato espressamente da Neil Druckman, <<avrà un forte impatto sul gameplay>>, allorché costituirà il personaggio giocabile. Non abbiamo altre informazioni a corredo dell’ufficializzazione, se non quella relativa alle colonne sonore, composte dal riconfermato Gustavo Santaolalla. Vedremo dunque in prosieguo quale sarà l’evolversi della vicenda, in attesa di scoprire la data di commercializzazione di The Last of Us Part II. Nel frattempo riportiamo di seguito il video trailer di presentazione.

via

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteUno smartphone Hisense con display e-ink viene certificato dal TENAA
Prossimo articoloMigliori offerte ultrabook dicembre 2016 disponibili su Amazon