The Frog who Travels

Nei giorni scorsi un giovane duo padovano ha rilasciato su App Store il suo primo gioco mobile: The Frog Who Travels Around The World. Già presente su Google Play Store da alcune settimane, ora è approdato al mondo iOS questo semplice e colorato arcade gratuito, in cui il giocatore a suon di esercizio e tanta frustrazione deve aiutare una simpatica rana nel suo viaggio a balzi per il mondo.

La dinamica del gioco è quanto di più semplice: tenendo il dito premuto sullo schermo dello smartphone si determina la potenza del salto della rana e in questo modo si avanza saltando di colonna in colonna e cercando di non cadere. Lo scopo finale? Fare il miglior punteggio possibile e competere all’interno delle classifiche, con i propri amici o con il resto del mondo.

La meccanica è semplice ma non per questo facile. Si capisce dalle prime partite infatti che la difficoltà del gioco è elevata e sarà necessario spendere molto sudore per prendere pratica e riuscire a calibrare correttamente i salti della rana. Tanto più che, via via che si avanza, le colonne su cui si deve saltare inzieranno a muoversi sempre più spesso e sempre più velocemente.

Per variare un po’ l’esperienza di gioco è possibile scegliere, oltre alla modalità classica, altre due varianti di gioco. La prima, più facile, prevede la visualizzazionedi una barra che indica la carica del salto. Mentre la seconda, decisamente più difficile, aggiunge un timer che incalza il giocatore e lo costringe a compiere salti in fretta, in modo da poter ritardare lo scadere del tempo limite.
La difficoltà del gioco è in netto contrasto con la grafica colorata e vivace che lo caratterizza. Il giocatore scoprirà infatti sei diverse ambientazione, tutte colorare e divertenti, che spaziano dalla verde campagna ai ghiacci polari, fino a un improbabile mondo onirico e pseudo-futuristico. Ognuna di esse è caratterizzata inoltre da una diversa rana come protagonista: dalla classica rana verde, seppur minimale e cartoonesca, alla rana “Indiana Jones” con il suo tipico cappello, alla rana dei poli, infreddolita seppur dotata di sciarpa! Il tutto accompagnato da un allegro tema musicale che fa da sfondo alla sfida.

Il gioco adotta il modello freemium, ovvero è scaricabile gratuitamente ma prevede la visualizzazione di pubblicità e la presenza di acquisti in-app del tutto facoltativi. Inizialmente infatti saranno presenti solo le prime due ambientazioni, mentre le successive andranno acquistate tramite monete virtuali che il giocatore potrà raccogliere durante il gioco, vincere nello schema bonus presente, ottenere tramite la visualizzazione di pubblicità video o comprare tramite la carta di credito.

Un simpatico passatempo che saprà regalare momenti di gioia e – perché no? – frustrazione a chi si cimenterà nella difficile sfida di accompagnare questa simpatica rana. Se volete potete scaricarlo dai rispettivi store:

Badge-Apple-Store

Badge-Google-Play