The Division

Ieri la Ubisoft ha rilasciato l’aggiornamento 1.1 per il suo gioco sparatutto post apocalittico The Division. Sfortunatamente, la patch ha introdotto dei nuovi problemi dove alcuni giocatori possono perdere i profili dei loro personaggi. Ubisoft si è subito informata di questo problema e lo ha esposto in un suo post ufficiale nella sezione forum del sito dell’azienda.

Inoltre la Ubisoft ha detto che sta investigando al momento su questi conflitti e che questi problemi non saranno risolti con l’aggiornamento corrente. La versione 1.1 di The Division introduce nuovi cambiamenti, ritocchi e miglioramenti. Inoltre, in questo aggiornamento chiamato “Incursion” è stata migliorata anche la stabilità dei server per il gioco in multiplayer.

L’update occupa quasi 5 GB su Playstation 4, Xbox One e PC. Incursion è il primo aggiornamento gratis per The Division, il prossimo si chiamerà Conflicts e sarà rilasciato verso maggio. Guardando il futuro di questo gioco, saranno anche rilasciaate delle espansioni a pagamento durante l’estate e oltre.

The Division è stato rilasciato su Playstation 4, Xbox One e PC il 7 marzo. Il gioco ha ricevuto recensioni piuttosto positive, anche dal network americano Gamespot. In questo caso l’editore Scott Butterworth ha fornito una dettagliata descrizione della modalità campagna e le sue missioni. Ciò che ci chiediamo, voi videogiocatori avete riscontrato problemi con l’ultimo aggiornamento di The Division? Lasciate un commento qua sotto per comparare i dettagli.

In conclusione non è la prima volta che un gioco presenta dei nuovi problemi dopo un aggiornamento. In questo mondo dove ormai le console sono diventate delle macchine multimediali è una consuetudine sfornare aggiornamenti ogni due settimane. Inoltre i fan della Ubisoft hanno iniziato ad etichettare la società con il simpatico nomignolo di Bugisoft.

Via

CONDIVIDI