Home News Televisori SUHD, la nuova frontiera di TV Samsung

Televisori SUHD, la nuova frontiera di TV Samsung

0
televisori SUHD

Durante l’European Forum 2015, appaiono i primi televisori SUHD presentati da Samsung

I Televisori SUHD sono creati con una tecnologia che si basa sui nano cristalli di diverse dimensioni usati come semiconduttori e sono integrati tra la retroilluminazione LED del pannello e il display LCD con lo scopo di trasmettere impulsi per la generazione di un’ampia gamma di colori. Durante l’European Forum 2015 il Presidente della divisione VD di Samsung Electronics dichiara:

Il nostro patrimonio di innovazione e spirito, continuano a spingere i confini della esperienza di home-entertainment a nuove possibilità; Indipendentemente dalla fonte di contenuti, Samsung offre l’immagine di leader nel settore e continuerà a farlo con i nostri SUHD TV. Ci stiamo impegnando più che mai a fornire costantemente un’esperienza superiore di home entertainment per gli anni a venire

L’utilizzo di questa nuova tecnologia a nano cristalli, fornisce una qualità cromatica superiore di ben 64 volte quella offerta dalle tv tradizionali; l’hardware a bordo di questi TV SHUD è di tutto rilievo, avendo un processore octa-core che analizza costantemente la luminosità delle immagini riducendo contemporaneamente  al minimo l’energia utilizzata per la riproduzione video. Samsung sostiene anche che le immagini con i neri saranno ancora più reali e avranno dei punti di regolazione del colore più accurati con una luminosità maggiore di quasi 3 volte quella tradizionale.

La novità, oltre alla tecnologia adoperata, risiede nel sistema operativo che gestisce la TV che è rappresentato da Tizen, fresco di sviluppo per ambiente mobile, che come è noto Samsung vuole introdurre in diversi elettrodomestici per creare un vero e proprio ecosistema.

Samsung di fatto aveva già annunciato che Tizen sarebbe stato parte integrante di elettrodomestici intelligenti e Smart TV nel corso di questo anno e che tutti i dispositivi Samsung sarebbero diventati “IoT-Ready” in cinque anni.

Quindi con le nuove Televisioni SUHD e con dispositivi indossabili alimentati da Tizen, già presenti sul mercato, seguiranno molti altri prodotti. Segno che Samsung ha chiaramente grandi progetti per il suo sistema operativo pensando ad un suo utilizzo con una vasta gamma di piattaforme e prodotti. Il fine del gioco sembra essere una gamma completa di prodotti elettronici di consumo tutti alimentati interamente dal sistema operativo Tizen di Samsung.

Con Tizen Samsung vuole che i consumatori abbiano l’accesso ad una interfaccia intuitiva, un’esperienza di intrattenimento integrata e maggiore diversificazione di contenuto.

I pannelli disponibili per la nuova gamma SUHD andranno dai 48 agli 88 pollici e con una gamma di tre serie di prodotti: JS9500, JS9000 e JS8500.

Che la tecnologia sia con voi!

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa rete 4G di Vodafone raggiunge l’80% della popolazione italiana
Prossimo articoloTelepass e strisce blu: ora il parcheggio si paga in un “Pyng”!!