iFixit si mette nuovamente all’opera con il teardown iPad Pro 10.5. Il nuovo tablet di Apple, bellissimo esteticamente, sarà davvero difficile da riparare.

Il nuovo iPad Pro 10.5 porta qualche miglioramento e delle nuove funzioni nel mondo dei tablet. Dato che le vendite di questi dispositivi continuano a diminuire, con iPad Pro 10.5 l’azienda offre un display da 120 Hz che rende lo scorrimento più piacevole. Inoltre, il nuovo device offre delle grandi prestazioni e migliora decisamente l’esperienza utente con l’utilizzo della Apple Pencil.

Tutto ciò potrà essere sfruttato con l’arrivo del nuovo iOS 11, il nuovo aggiornamento di sistema che offre su iPad la dock ed amplia le funzionalità multitasking rendendo la tavoletta digitale molto più produttiva e simile ad un notebook.

Tuttavia, quello che stiamo vedendo adesso è l’hardware e non il software interno. iFixit si è dedicato nelle ultime ore ad effettuare il teardown iPad Pro 10.5 per vedere cosa c’è all’interno e capire quanto sia facile da riparare.

Purtroppo, durante il disassemblaggio si è constatato che non è affatto facile provvedere alla riparazione del device. Vi sono enormi quantità di colla, il pannello LCD è fuso con il vetro anteriore e risulta difficile eseguire operazioni di base come la sostituzione della batteria o dello schermo.

Di seguito vi lasciamo tutta la procedura eseguita: iFixit ed iPad Pro 10.5