Sabrina: Tati Gabrielle interpreterà la leader delle Weird Sisters

Sabrina: Tati Gabrielle interpreterà la leader delle Weird Sisters

Tati Gabrielle, conosciuta per aver vestito i panni di Gaia nella serie tv post apocalittica The 100, è stata scelta per interpretare l’antagonista principale nella serie targata Netflix di Sabrina, basata sui fumetti di The Chilling Adventures of Sabrina della casa editrice Archie Comics che raccontava della vita di adolescenziale della streghetta durante gli anni Sessanta, con un’impronta dark e horror.

Netflix annuncia l’attrice che interpreterà l’arci nemico della protagonista

L’attrice ricoprirà il ruolo di Prudence, allieva dell’Academy of Unseen Arts e leader di un trio di streghe conosciuto con il nome di Weird Sisters. Furba e affascinante, Prudence prova un rancore personale e profondo nei confronti di Sabrina, costituendo un grave pericolo per la sua vita.

Roberto Aguirre-Sacasa occuperà il ruolo di sceneggiatore e produttore dello show insieme anche a Greg Berlanti, Sarah Schechter e Jon Goldwater, mentre alla regia e anche come produttore troviamo Lee Toland Krieger (Adaline-L’eterna giovinezza).

Tati Gabrielle si aggiunge al cast già formato da Kiernan Shipka che vestirà i panni di Sabrina, Ross Lynch interpreterà Harvey Kinkle, il suo fidanzato, Jaz Sinclair sarà Rosalind Walker, la sua migliore amica, Chance Perdomo sarà lo stregone Ambrose Spellman, suo cugino inglese. Miranda Otto sarà zia Zelda, Lucy David sarà zia HildaMichelle Gomez interpreterà Mary Wardell, insegnante di Sabrina posseduta da Madam Satan, Richard Coyle sarà Padre Blackwood e infine Bronson Pinchot interpreterà George Hawthorne, il preside della Baxter High.