Swiftkey Note

Ora che Apple ha annunciato il nuovo iOS 8, abbiamo visto come la società di Cupertino abbia aperto su vari fronti anche alla possibilità di integrare applicazioni di terze parti in sostituzione di quelle stock. E’ il caso di parlare della nuova tastiera QWERTY, per la quale un trio di autorevoli sviluppatori di terze parti, Swiftkey, Swype e Flesky,  si sono già messi al lavoro per sviluppare la loro versione per i futuri utenti di iOS 8.

Ricordiamo che Flesky, ha da poco realizzato un nuovo record nel Guinness dei Primati per l’sms più veloce su un telefono cellulare touch-screen; SwiftKey, una delle top app a pagamento per Android ha già iniziato il porting della sua tastiera QWERTY per iOS, mentre Swype, la tastiera pre installata su molti telefoni Android dichiara che non “non può aspettare ” per avere una versione della sua tastiera disponibile per iOS 8.

Siamo felici che Apple abbia deciso di abbracciare l’importanza di aprire la sua piattaforma per le tastiere di terze parti. Per più di quattro anni, SwiftKey e i nostri milioni di utenti hanno avuto la strada più veloce, più facile, digitando sul touchscreen  con la tastiera leader del settore  in ambito di correzione e previsione delle parole. La nostra tecnologia si offre a oltre 200 milioni di dispositivi fino ad oggi e non vediamo l’ora di raggiungerne di più. Abbiamo prima portato un assaggio della nostra tecnologia per iOS nel gennaio di quest’anno con il lancio di SwiftKey Note. Ora andiamo a progettare SwiftKey per iOS 8, naturalemte già lo stiamo facendo –

Queste le parole di uno dei rappresentanti di SwiftKey; attendiamo dunque l’uscita di queste nuove tastiere di terze parti per poterle testare e giudicare da vicino. E voi che ne pensate di questa nuova tendenza Apple?

CONDIVIDI