Swiftkey: da quando è disponibile gratuitamente all’interno del Play Store ne sono aumentati a dismisura i download, e sempre più utilizzatori si sono aggregati a coloro che già ne usufruivano.

Purtroppo però moltissimi utenti si sono lamentati e si lamentano tuttora, a ragione, del fatto che la tastiera sia poco reattiva. Per l’esattezza, il difetto non viene attribuito alla digitazione in sé (che non desta alcun problema) ma a difficoltà che la suddetta presenterebbe durante l’utilizzo della chat di instant messaging, intercorrendo sempre diversi secondi tra il momento in cui si invia un messaggio e quello in cui dovremmo poter disporre di essa nuovamente per scrivere il messaggio successivo.

Questi rallentamenti purtroppo si notano anche in smartphone di fascia alta, di conseguenza è la tastiera che ha qualche piccolo problema di ottimizzazione. La cosa lascia supporre che gli sviluppatori dell’app siano al corrente dell’inconveniente e che stiano lavorando su un aggiornamento che non solo arginerà il problema ma, presumibilmente,  rappresenterà per il progetto stesso un totale cambio di rotta.

Alcune voci ne ipotizzano un eventuale rilascio entro alcune settimane (forse anche meno), quel che è certo è che al momento non si conoscono date precise; in ogni caso vale senz’altro la pena attendere il periodo necessario poiché se davvero Swiftkey verrà resa veloce quanto la classica tastiera Android Stock ci ritroveremo tra le mani un vero e proprio piccolo gioiello.

Come va invece questa tastiera sul vostro dispositivo?