swatch

Tempo di smartwatch anche per la Swatch che presenterà il proprio modello entro i prossimi mesi.

Secondo Bloomberg. il lancio previsto per lo smartwatch targato Swatch è previsto per lo stesso periodo in cui Apple lancerà il suo Apple Watch. Il CEO Swatch, Nick Hayek, ha dichiarato, proprio alla testata giornalistica Bloomberg che la sua società è pronta per il grande salto.

La Swatch, noto produttore svizzero di orologi di plastica colorata si tufferà dunque nel mercato smartwatch, mettendosi in competizione con produttori come Apple, Samsung, Motorola o LG, con un modello che probabilmente, stando alle parole del CEO, avrà un modulo NFC per supportare i pagamenti e sarà compatibile con sistemi windows e Android e si collegherà ad internet senza dover essere caricato spesso. Dunque una lunga durata alla batteria e nessun supporto per dispositivi Apple, non essendo stati menzionati.

Il mercato di questi orologi smart, raggiungerà probabilmente circa i 10 miliardi di dollari nel 2018 e Swatch che vanta decenni di esperienza in tecnologica di sviluppo sugli orologi, potrebbe certamente poter dire la sua unendo esperienza alla tecnologia.

Il CEO Nick Hayek, due anni fa si era detto scettico circa le potenzialità degli SmartWatch, lui non pensava che sarebbero stati una rivoluzione per l’industria. Egli ha ripetutamente espresso la preoccupazione che gli schermi sono troppo piccoli per comunicare e che gli stessi potrebbero avere bisogno tanta energia per essere sempre funzionali.

Dopo le sfide affrontate dai vari produttori di smartwatch che si sono cimentati in diversi problemi, attendiamo dunque che la Swatch torni in auge con un suo smartwatch, magari mantenendo le linee sobrie e colorate dei suoi famosissimi orologi.