Windows 10

Windows 10 è in arrivo questa estate in 190 paesi e 111 lingue ed oggi Microsoft ha svelato ufficialmente i nomi delle versioni (desktop e mobile) che verranno commercializzate.

Microsoft afferma che Windows 10 è stato progettato per offrire un’esperienza personale in una vasta gamma di dispositivi. Un’esperienza ottimizzata per ogni tipo di dispositivo, ma familiare a tutti. Windows 10 sarà accessibile da una vasta gamma di dispositivi: PC, tablet, cellulari, Xbox One, HoloLens, Microsoft Surface e Hub.

[

Come in passato, Windows verrà offerto in diverse edizioni, studiate su misura per le diverse famiglie di dispositivi e i diversi utilizzi; principalmente verrà diviso in versione desktop e versione mobile.

Windows 10 per le versioni PC

Le versioni destinate al mono dei PC partono ovviamente per i consumatori e finiscono per le grandi aziende; i nomi scelti da Microsoft sono più o meno in linea con le versioni viste fino ad oggi con le altre release software:

  • Windows 10 Home – Destinato ad un pubblico consumer
  • Windows 10 Pro – Destinato ad un pubblico consumer con la presenza di caratteristiche extra sia per il consumer sia per piccoli utilizzi business
  • Windows 10 Enterprise – Destinato al mondo Business al quale si potrà collegare il dispositivo mobile con la versione Windows 10 Mobile Enterprise
  • Windows 10 Educational – Destinato al mondo scolastico con la presenza materiale didattico e gestionale per le scuole.

Windows 10 Mobile per Smartphone e Tablet

Gli smartphone e i Tablet avranno una versione adattata per il differente utilizzo mobile, anche in questo caso ci sarà una versione per i consumatori ed un’altra per il mondo business:

  • Windows 10 Mobile – Destinato a tutti i dispositivi Smartphone e Tablet con a bordo Windows 8.1 che si aggiorneranno appunto a Windows 10
  • Windows 10 Mobile Enterprise – Disponibile per i clienti con Volume Licensing. Offre grande produttività, sicurezza e capacità di gestione e sarà strettamente legato a Windows 10 Enterprise 

Concludendo, vi ricordiamo che se possedete una licenza valida di Windows 7, 8.1 o uno smartphone Windows Phone 8.1, l’aggiornamento sarà gratuito e potrà essere effettuato entro un anno dall’inizio della commercializzazione del nuovo sistema operativo.