Surface Phone

Un’altra serie di rumor su Surface Phone sembra farsi strada online, mettendo in chiaro quelle che potrebbero costituire le specifiche del tanto atteso smartphone e suggerendone il debutto nel tardo 2017, a causa del sistema operativo a bordo, presumibilmente Windows 10 Mobile Redstone 3. Stando ad alcune opinioni, le indiscrezioni di oggi risulterebbero particolarmente attendibili, dal momento che la fonte che le ha generate risulta attendibile e accurata.

Surface Phone

A seguire, pubblichiamo le indiscrezioni sulle specifiche in questione di Surface Phone:

  • Il modello di cui si parla equipaggia un chip Qualcomm Snapdragon 835 e supporta la tecnologia di ricarica rapida Quick charging 4.0;
  • L’architettura dei dispositivi è Windows 10 Mobile a 64-Bit e una configurazione disponibile prevede 6 GB di RAM;
  • Una configurazione con 6 GB di memoria RAM può eseguire app X86 nella modalità Continuum;
  • L’accessorio Laptop potrebbe essere tutt’ora fattibile, Microsoft sta seriamente considerando di investire nei dispositivi 3 in 1;
  • Una delle configurazioni monta 4 GB di RAM e chip Snapdragon 835 di Qualcomm. Windows 10 Mobile a 64-bit sarà presente, ma non la compatibilità con le app  X86 apps in Continuum. Questo potrebbe essere spiegato come l’intenzione di rivolgere alcune configurazioni di Surface Phone per il mercato consumer ed altre per il mercato aziendale;
  • Per quanto concerne il display, viene suggerita una diagonale da 5.5 pollici con risoluzione QHD, sebbene quest’ultima sia unicamente una supposizione.

Surface Phone, dunque, si sta concretizzando sempre più, tanto che al momento non possiamo parlare di un rumor, bensì di un prodotto vero e proprio in fase di sviluppo. Ad ogni modo, Microsoft non ha ancora confermato le sopracitate indiscrezioni sul dispositivo, dunque non ci resta che prendere i rumor in questione con la dovuta attendibilità ed attendere notizie più certe in merito.

  • Davide

    magari fosse vero, sarebbe veramente un bel passo in avanti, anche se va migliorato il sistema in generale. La stabilità è ancora lontana dai concorrenti