Surface Book 2 13.5″ finalmente disponibile in Italia fra pochi giorni

Surface Book 2 13.5″ finalmente disponibile in Italia fra pochi giorni

Con Surface Book 2 il colosso di Redmond vuole portare sul mercato la seconda generazione del laptop dedicato alla fascia alta di mercato che, all’occorrenza, si trasforma in un tablet ad alte prestazioni.

Il nuovo device viene presentato proprio oggi dalla casa nel territorio italiano e raggiungerà il mercato in tre diverse varianti suddivise tra loro per dimensione e scheda tecnica. Tuttavia, in Italia avremo fin da subito a disposizione il modello più piccolo e per il top di gamma sarà necessario attendere fino al prossimo 6 aprile.

Nuovi Microsoft Surface Book 2

Innanzitutto i tre nuovi laptop si presentano con un design estremamente elegante e professionale, tutta la scocca è realizzata in metallo ed i pulsanti retroilluminati della tastiera ne inseguono la colorazione.

A stupire tutti è il meccanismo adottato da Microsoft per l’ingegnerizzazione della nuova cerniera, questa infatti utilizza delle maglie che si inseguono tra loro per aprire e chiudere il dispositivo. L’utilizzo di questa nuova applicazione fa si che il dispositivo si possa aprire con una sola mano, mantenendo la fermezza della base e che da chiuso si presenta con un design mai visto fino ad ora.

Il display, bellissimo da vedere, ha delle cornici estremamente ridotte e sul retro è composto dallo stesso materiale che troviamo sulla base. A rendere unico questo nuovo Surface Book 2 è la possibilità di estrarre il display per trasformare il dispositivo in un vero 2 in 1 di fascia altissima.

Inutile dire che le applicazioni sono davvero tantissime, dal semplice notebook all’utilizzo della tastiera come dock per vedere video o presentazioni in ufficio.

Come detto in fase di introduzione, il nuovo Surface Book 2 viene venduto in tre differenti configurazioni. In Italia inizialmente arriverà solo la versione da 13,5 pollici di display che sarà disponibile con due diverse dotazioni hardware a seconda del processore e della memoria al suo interno:

  • Intel Core i5-7300U con clock fino a 3,5 GHz, 8 / 16 GB di RAM, 256 /512 / 1024 GB di SSD;
  • Intel Core i7-8650U con clock fino a 4,2 GHz, 8 / 16 GB di RAM, 256 / 512 / 1024 GB di SSD, scheda video nVidia GeForce GTX 1050 con 2 GB dedicati;

La batteria è da 70 Wh e le dimensioni sono rispettivamente di 312 x 232 x 23 mm distribuiti su di un peso di 1642 grammi.

La versione da 15 pollici invece, che arriverà negli store italiani a partire dal prossimo 6 febbraio, sarà realizzata esclusivamente con processore Intel Core i7-8650U con clock fino a 4,2 GHz, 16 GB di RAM, 256 /512 / 1024 GB di SSD e scheda video nVidia GeForce GTX 1060 con ben 6 GB dedicati.

In questo caso la batteria è da 80 Wh e le dimensioni passano a 343 x 251 x 23 mm distribuiti su un peso di 1905 grammi.

In entrambi i casi troviamo dotazioni modulari simili tra loro, che fino ad oggi abbiamo raramente trovato su un dispositivo 2 in 1. Sul comparto fotografico troviamo una fotocamera frontale da 5 megapixel ed una posteriore con sensore da 8 megapixel, non mancano il bluetooth 4.1 ed il wi-fi 802.11 a/b/g/n/ac.

Il comparto sensori è decisamente completo, sono infatti presenti il sensore di luce ambientale, accelerometro, giroscopio, magnetometro e sensore di prossimità.

Sulla scocca, sparsi tra la base removibile ed il display, troviamo 2 porte USB 3.1 a grandezza standard, 1 porta USB 3.1 Type-C, il connettore micro SDXC, 2 porte Surface per sfruttare ricarica ed accessori ed il jack audio da 3,5 mm per le cuffie.

Importante specificare che è all’interno della base che vengono posizionate, nelle configurazioni in cui sono disponibili, le schede video dedicate. Inoltre, la batteria viene divisa in parte dal display ed in parte dalla tastiera, l’autonomia quindi diminuirà nel caso in cui decidiate di utilizzarlo in modalità tablet.

Per quanto riguarda l’autonomia, in casa MS dichiarano che questo nuovo Surface Book 2 è in grado di resistere fino a 17 ore nel caso in cui venga utilizzato in modalità notebook e con software office.

Quando parliamo di Surface non possiamo non citare la nuova Surface Pen, che in questa nuova edizione riconosce fino a 4096 livelli di pressione differenti e permette di sfruttare tutta la potenza grafica di cui è dotato il nuovo dispositivo. Purtroppo non viene inclusa in confezione, sarà infatti necessario acquistarla separatamente ad un prezzo di 114,90 € da aggiungere a quelli di listino in base alla configurazione da voi scelta.

La nota dolente, però, sono proprio i prezzi di listino che partono da una base particolarmente consistente. Il modello da 13,5 pollici nella sua configurazione minimale parte infatti da ben 1749 €, per arrivare poi fino a 3449 € per il modello con Core i7 ed 1 TB di SSD. La base di partenza per il modello da 15 pollici corrisponde, invece, a 2899 € che cresce fino a 3899 € nella configurazione top.

Per scegliere la vostra configurazione vi invitiamo a consultare la pagina ufficiale in cui potrete selezionare ogni componente e scoprire quale versione sia la più adatta alle vostre esigenze.