supporto WhatsApp

Sembra che, dopo un aggiornamento del blog ufficiale, il supporto Whatsapp per le vecchie versioni di Android continuerà almeno fino al 2020.

Come effetto collaterale della frammentazione tra le versioni di cui soffre Android, anche le applicazioni più utilizzate tendono a non supportare versioni troppo vecchie. Ad esempio, la maggior parte delle applicazioni di Google hanno un requisito minimo di Android 4.1 o 4.2. Una cosa oggi però è certa, se avete ancora Android 2.3 Gingerbread potrete continuare ad utilizzare WhatsApp.

Lo scorso anno, WhatsApp ha dichiarato che stava per terminare il supporto per diversi vecchi sistemi operativi mobili tra cui iOS 6 ed Android 2.2. Nelle ultime ore, però, il post del blog ufficiale in cui questa notizia era stata data è stato aggiornato con delle date modificate per alcune versioni. Adesso il servizio di messaggistica comunica che Android 2.3.7 e successive versioni continueranno a funzionare fino al 1 febbraio 2020.

Il testo non fa ancora riferimento al supporto per Android 2.1 e 2.2, ma gli utenti di Gingerbread dovrebbero comunque riuscire ad utilizzare WhatsApp ancora per alcuni anni. Di certo è difficile immaginare che qualcuno nel 2020 continuerà ad utilizzare Android 2.3 ma, se ancora ci sono utenti che utilizzano Windows XP, c’è una possibilità che ciò accada.