Nel corso del Nintendo Treehouse in diretta dall’E3 di Los Angeles sono stati rilvelati ulteriori dettagli in merito al nuovissimo Super Mario Odyssey, come la sua modalità cooperativa.

Il compagno di avventure che affiancherà il baffuto idraulico è Cappy, il cappello che per la prima volta nella storia di Super Mario diventa una vera e propria entità a sé stante.

La funzione in co-op sarà senz’altro utile in alcuni punti del gioco, dato che Cappy è in grado di recare danno ai nemici e può aiutare Mario quando questi è occupato a trasportare oggetti, azione impossibile nella modalità in single player, dato che in quel caso per “risvegliare” il cappello bisognerebbe lanciarlo.

Ad ogni modo le mosse di Cappy sono limitate: può far danno ai nemici, raccogliere oggetti  e volare, ma potrà rivelarsi comunque utile per facilitare il completamento dei livelli più complessi.

Super Mario Odyssey uscirà in esclusiva su Nintendo Switch a partire dal prossimo 27 ottobre 2017. Al momento del lancio saranno inoltre disponibili tre nuovissimi amiibo raffiguranti Mario, la Principessa Peach e Bowser in abiti da matrimonio. Alcuni amiibo precedentemente rilasciati saranno compatibili anche con questo titolo.

Di seguito la video dimostrazione della modalità cooperativa mostrata nel corso dell’E3:

FONTENintendo Treehouse
CONDIVIDI
Articolo precedenteNetflix limita il numero di download disponibili
Prossimo articoloAmazon Dash Wand, bacchetta smart per fare acquisti online con Alexa