Un analisi della GSMA Intelligence conferma che sul nostro pianeta ci sono più SIM che esseri umani! Le macchine stanno arrivando?

Skynet è un’immaginaria rete di supercomputer pronta a ribellarsi all’umanità e descritta nel film Terminator e se al momento l’idea di un computer basato su un innovativo processore a rete neuronica è solo fantascienza, la connessione globale di dispositivi elettronici cresce di anno in anno, come testimonia questa analisi della GSMA Intelligence che conferma come attualmente ci siano sulla terra più SIM che esseri umani.

La popolazione mondiale si attesa su 7.2 miliardi di esseri umani e secondo questa analisi sarebbe stata appena superata dal numero di connessioni mobile globali, comprensive anche dei dispositivi machine-to-machine (M2M) che adottano tecnologie ed applicazioni di telemetria e telematica e che utilizzano le reti wireless.

Al momento della stesura di questo articolo, le connessioni su rete mobile sono 7,227,767,457 con un incremento del 6.10% rispetto allo scorso anno. Questi dati indicano quindi che attualmente ci sono più dispositivi mobile in uso che persone,  mentre le cifre mostrano che il numero di abbonati mobile unici è di pari a 3.599.106.629, circa la metà della popolazione mondiale e con un incremento del 5.3% rispetto allo scorso anno.

L’analisi della GSMA Intelligence mostra inoltre tutti questi dispositivi e le persone ad essi collegate hanno prodotto un fatturato di 1.13 trilioni di dollari fino a questo punto dell’anno, con un incremento del 3.75% rispetto allo stesso periodo del 2013.

A fronte di tutti questi dati positivi, troviamo però un calo del 3.97% relativo guadagno medio per utente nel settore mobile (ARPU), limitato fortemente dall’utilizzo di servizi di messaggistica istantanea e VOIP quali, Viber, WhatsApp, Facebook Messenger e Skype.

Via