Trinity Team, un gruppo di undici collaboratori (per la maggior parte italiani), sta cercando di lanciare il primo videogame ufficiale incentrato su Bud Spencer e Terence Hill, dal titolo “Slaps and Beans“, che tradotto significa “Schiaffi e Fagioli”.

L’obiettivo specificato su Kickstarter è di raggiungere la cifra di 130.000 euro entro l’11 dicembre 2016, al momento sono a quota 46.935 euro. La donazione minima è di 5 euro, ma è necessario un contributo di almeno 15 euro per farsi inviare il gioco che sarà compatibile su Windows, Mac e Linux. La consegna è stimata intorno al gennaio 2017.

Il progetto è nato lo scorso anno grazie al contest “Spaghetti Western Jam”, organizzato da Indievault, un sito che ha proposto ai partecipanti di realizzare un gioco a tema “Spaghetti Western” in un mese di tempo. Ne è nata la demo Slaps and Beans, grazie alla quale gli sviluppatori sono entrati in contatto con Terence Hill e con gli eredi di Bud Spencer per ottenere l’autorizzazione a procedere. “Questo è stato l’ultimo progetto voluto e autorizzato da Bud Spencer in persona: vogliamo realizzare il suo grande sogno”, ha commentato il team.

In seguito è stato necessario acquisire le licenze commerciali riguardanti i personaggi e le ambientazioni del gioco, un costo che ha richiesto l’operazione di crowdfunding.

I programmatori hanno spiegato che “Il gioco che vogliamo realizzare dovrà essere di qualità sotto tutti i punti di vista: gameplay, musiche, suoni, grafiche, storie. Ecco perché abbiamo deciso di lanciare la raccolta fondi su Kickstarter: ogni dettaglio dovrà essere curato e per farlo dovremo pagare i diritti per ottenere le licenze”.

Il videogame si basa sullo stile picchiaduro a scorrimento orizzontale in pieno stile grafico anni ’90 e presenta un titolo internazionale per raggiungere anche i fan che hanno seguito le vicende del duo anche oltre confine, come ad esempio in Germania.

Di seguito il trailer di presentazione del videogame

CONDIVIDI
Articolo precedenteHalloween 2016, arrivano le offerte Steam da paura
Prossimo articoloHalloween 2016, notte di paura grazie al PlayStation VR ed intanto la PS4 si aggiorna