Al giorno d’oggi sono più le chiamate che riceviamo dai call center che quelle dei nostri amici, e non è una battuta. Il problema call center è davvero fastidioso, ormai veniamo quotidianamente contattati per qualsiasi cosa: in primis per cambiare operatore telefonico o servizio di fornitura elettrica, ma anche per ricevere a casa olio, vino, quadri e quant’altro. Da oggi tutto questo può finire semplicemente installando un’app sul cellulare, installando TrueCaller.

Come funziona TrueCaller?

Il suo funzionamento è molto semplice: il tutto utilizza un database interno che analizza il numero del chiamante comunicandoci l’identità di chi sta provando a contattarci, anche se quel numero non figura come entry nella nostra rubrica. La cosa bella è che possiamo bloccare automaticamente tutte le chiamate provenienti dai numeri segnalati da altri utenti, e possiamo altresì contribuire noi stessi a migliorare il database categorizzando con un’etichetta di riconoscimento un numero indesiderato. Inoltre con TrueCaller è possibile usufruire del suddetto database per fare aprioristicamente indagini su numeri di telefono ai quali non abbiamo associato un nominativo, utilizzando la funzione di ricerca.

Come si installa TrueCaller? Quali dati utilizza?

L’installazione è semplice e guidata, ci verrà chiesto di accedere al nostro Telefono e al relativo archivio contatti (che NON verrà caricato sul database), e poi verremo invitati – cosa questa del tutto facoltativa – ad autorizzare l’accesso alla nostra posizione nonché al nostro archivio dati. A questo punto dovremo inserire il nostro numero di telefono, che verrà verificato mediante apposita chiamata automatica, e in seguito il nostro nome e cognome per la creazione di un vero e proprio profilo.

Appena installato il programma possiamo subito vedere nelle opzioni di blocco come abilitare il blocco automatico e quanti numeri sono presenti nel database contrassegnati come indesiderati; non avete idea di quanti numeri esistono.

Ebbene, questo è quanto dovete sapere. L’applicazione è gratuita, salvo la presenza di qualche banner pubblicitario, benché esista anche una versione di TrueCaller a pagamento (unica nota dolente) che non ha un prezzo d’acquisto una tantum ma prevede un abbonamento mensile di 1.99€ (decisamente troppo, avremmo senz’altro preferito un prezzo prestabilito da versare in un’unica occasione, in via definitiva). Per qualsiasi domanda o curiosità potete naturalmente scriverci nei contatti.

Badge-Google-Play

Badge-Apple-Store

Badge-Windows-Phone

 

 

  • Fate senza installare nessuna applicazione. basta mettere il numero di telefono nella lista nera (già presente sul telefono) ed il gioco è fatto

    • Michele Checola

      Grazie Giorgio, il tuo è senza dubbio un suggerimento valido utile anche a chi non ha dimestichezza con Android, ma ci aono due piccoli problemi: non tutti i dialer supportano questa funzione e in secondo luogo i numeri dei call center sono talmente che la nostra lista nera sarebbe presto superata. Inoltre formattando il telefono la lista nera ai perde.