stonex one

Puntualmente come ogni mercoledì giungono nuovi dettagli sul progetto di Stonex One. Questa volta “The Voice”, Francesco Facchinetti, tramite la propria pagina ufficiale di Facebook, ha annunciato la nascita della community di Stonex One, la prima vera piattaforma online in cui partecipare attivamente allo sviluppo e al miglioramento continuo di Stonex One. Sarà possibile proporre e discutere progetti di sviluppo software, idee per il design degli accessori e piani comunicazione o iniziative promozionali.

“All’inizio del nostro percorso avevamo promesso un format orientato alla condivisione allargata – afferma Francesco Facchinetti, Creative Director di Stonex, in cui poter accogliere e raccogliere tutte le migliori competenze e idee innovative per lo sviluppo del progetto di Stonex One. Da questa idea nasce la nostra community di ‘Breakers’, che andrà a unirsi a tutto il gruppo di ‘Developers’ a cui abbiamo già promesso un’edizione ad hoc”.

Di seguito le parole ufficiali del comunicato stampa:

[toggle Title=” comunicato stampa“]

Facchinetti: “StonexOne a meno di 330 Euro e il suo futuro nelle mani dei nostri Breakers!”

Nasce la community di Stonex One, la prima vera piattaforma online in cui partecipare attivamente allo sviluppo e al miglioramento continuo di Stonex One. Sarà possibile proporre e discutere progetti di sviluppo software, idee per il design degli accessori e piani comunicazione o iniziative promozionali.

 

Monza, 13 maggio 2015 – Stonex One annuncia oggi l’arrivo della sua community di Breakers: la prima vera piattaforma online in cui gli utenti possono finalmente rompere le regole e fare fede al detto “Fatti! Non parole!”.

Stonex One metterà infatti a disposizione a titolo gratuito di tutti i suoi utenti una piattaforma online in cui potrannocontribuire attivamente allo sviluppo e al miglioramento continuo del progetto di Stonex One.

 

La community di Breakers sarà suddivisa in tre differenti sezioni: “Sviluppo & Software”, “Design degli accessori” e “Comunicazione”. Avrà l’obiettivo di favorire la socialità tra gli utenti e la creazione di un cluster di sostenitori del progetto, nonché di contribuire alla trasformazione dei propri utenti in veri e propri prosumer, consumatori che assumono un ruolo più attivo nel processo di creazione, produzione, distribuzione e consumo del nuovo Stonex One.

Si tratta quindi di un momento fondamentale all’interno della strategia di valorizzazione dei giovani talenti italiani, da sempre il core di questo progetto.

 

“All’inizio del nostro percorso avevamo promesso un format orientato alla condivisione allargata – afferma FrancescoFacchinetti, Creative Director di Stonex, in cui poter accogliere e raccogliere tutte le migliori competenze e idee innovative per lo sviluppo del progetto di Stonex One. Da questa idea nasce la nostra community di ‘Breakers’, che andrà a unirsi a tutto il gruppo di ‘Developers’ a cui abbiamo già promesso un’edizione ad hoc”.

Davide Erba, CEO di Stonex, prosegue, spiegando che “la scelta del nome ‘Breakers’, è stata una decisione molto ragionata. Oltre a ispirarsi al nostro motto ‘Break the rules’, vuole soprattutto identificare coloro che, insieme a noi, vogliono creare qualcosa di diverso rispetto a quello che è già sul mercato. Potremmo fare errori lungo il percorso, potremmo non avere le stesse risorse di molti nostri competitor, ma sicuramente noi abbiamo deciso di non chiuderci in noi stessi, come spesso accade per molte aziende di tecnologia. Abbiamo deciso di ascoltare quello che hanno da dire anche tutte le persone che stanno al di fuori delle mura della nostra azienda”.

 

Un’altra novità di Stonex One, riguarda l’ulteriore aggiornamento di prezzo, che sarà inferiore ai 330 euro!

 

Infine, per i veri “smanettoni” e per gli sviluppatori, Vanni Casari, Product Manager di Stonex ha finalmente rilasciato nuovi dettagli tecnici su Stonex One:

  • Potenza e Prestazioni

–          Nuovo processore MTK 6795, 64bit, True Octa-core

–          LTE SoC con velocità clock a 2.0 GHz

–          Tecnologia multiprocessore per prestazioni eccezionali con bassissimo consumo energetico e controllo termico

–          RAM: LPDDR3, 3 GB, clock 1866 MHz. ROM: 32 GB eMMC 5.0

–          Alloggiamento per SD esterna fino a 64 GB

–          Possibilità di personalizzazione per garantire un’esperienza d’uso infinita

 

  • Camera, Display e Batteria

–          Camera Sony IMX230 da 21Mpx (5344×4016) con 192 punti di messa a fuoco del tipo a rilevamento di fase

–          CMOS da 1/2.4″

–          Tecnologia HDR integrata, anche nei video

–          Messa a fuoco automatica ad alta velocità per oggetti in movimento

–          Alta qualità di acquisizione immagini delle aree chiare e scure, anche nelle scene in controluce

–          Registrazione video con risoluzione fino a 1080p a 60 FPS e lo slow motion fino a 720p a 120 FPS

–          Display AGC Dragontrail da 5.5″, Quad HD con risoluzione 2560×1440 e densità a 534dpi

–          Batteria da 3000mAh removibile

 

  • ROM e Ciao OS

–          Rom stock di Android Lollipop: Nasce il nostro “Ciao OS”

–          Nella nostra community possibilità di personalizzazione per

ü  UI (User Interface)

ü  Gesture

ü  Nuove funzioni per la fotocamera

ü  Ottimizzazione della batteria

ü  APP per il riconoscimento delle immagini

 

Per giocare a SmashPhone e provare ad aggiudicarsi la prima edizione limitata di Stonex One totalizzando 350 punti:http://games.stonexone.com/

[/toggle]