Un’applicazione in grado di convertire i selfie in stickers: è Sticky AI, una nuova applicazione realizzata dagli sviluppatori di Prisma.

Come si evince dal suo nome, Sticky utilizza l’intelligenza artificiale per trasformare qualsiasi fotografia in uno sticker pronto per essere condiviso sulle applicazioni di chat come WhatsApp, Messaggi di Apple o Telegram.

Entrando nel dettaglio, grazie all’uso dell’intelligenza artificiale Sticky è in grado di ritagliare e personalizzare lo sfondo di un selfie, aggiungendone  colori o bordi, inserire testi o applicare filtri in perfetto stile Prisma. L’applicazione consente inoltre di realizzare anche stickers animati: basta tenere premuto il pulsante per scattare la foto e questa verrà convertita in una breve animazione in formato GIF.

“Abbiamo istruito reti neurali per cercare oggetti differenti all’interno di una foto o un video e anche in streaming dal vivo. In sintesi l’intelligenza artificiale cerca una persona in una foto. Questo è tutto quello di cui abbiamo bisogno. Poi si taglia lo sfondo lo sticker è pronto”, ha commentato il co-fondatore di Prisma Adam Airapetyan.

Attualmente Sticky è disponibile solamente per i dispositivi con sistema operativo iOS presso l’iTunes Store di Apple al seguente link, ma gli sviluppatori stanno già lavorando per portare l’applicazione anche sui dispositivi Android.

FONTEThe Verge
CONDIVIDI
Articolo precedenteApple cerca di conquistare il personale di Imagination Technologies per realizzare la GPU di iPhone 9
Prossimo articoloAmazon Prime Day, riscaldiamoci con l’offerta iPhone 6S + pellicola a 549,90€