Star Trek: Discovery – via alle riprese della seconda stagione

Star Trek: Discovery – via alle riprese della seconda stagione

Doug Jones, attore americano che in Star Trek: Discovery interpreta Saru, l’ufficiale scientifico della nave stellare, ha annunciato l’inizio delle riprese della seconda stagione tramite un post sui social. Accompagnato da un breve video, in cui lo vediamo intento a rasarsi i capelli, la didascalia cita: “Bene…quindi domani cominciano le riprese della stagione 2 @startrekcbs @StarTrekNetflix #StarTrekDiscovery”. Dato che Jones presta il volto a un alieno facente parte della specie Kelpien, il suo personaggio richiede un duro lavoro di trucco e per questo c’è la necessità che la sua testa sia completamente rasata.

Star Trek: Discovery – quando usciranno i nuovi episodi?

Ambientato circa dieci anni prima degli eventi della serie originale, Star Trek: Discovery si sviluppa in un’epoca sconosciuta agli spettatori che ha plasmato il destino della Federazione. Il primo ufficiale Michael Burnham (Sonequa Martin-Green) entra in contatto con nuove astronavi, altri mondi e avversari malvagi, mentre la minaccia della guerra incombe.

Nel primo episodio della stagione 2, diretto da Alex Kurtzman, vedremo l’equipaggio della USS Discovery rispondere a una chiamata di soccorso dell’Enterprise. Tra le new entry della stagione ci saranno Anson Mount, reduce dalla serie Marvel Inhumans, nel ruolo del capitano della USS Enterprise Christopher Pike, e Tig Notaro che interpreterà invece Denise Reno, il Capo Ingegnere della USS Hiawatha.

Al momento non state riportate ulteriori informazioni sulla data di debutto della seconda stagione ma una cosa certa è che in Italia verrà trasmessa nuovamente da Netflix.

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: