Più facile incontrare amici grazie a Facebook

I social network sono croce e delizia della nostra società, prendiamo per esempio Facebook: un social semplice ed intuitivo che ha conquistato anche le generazioni più in là con gli anni, molto utile per ricontattare amici persi di vista o ex compagni di classe che non abbiamo mai dimenticato o, perché no, fare nuove conoscenze con persone della stessa città o provenienti dall’altro capo del mondo.

Questa è la descrizione che più spesso viene fornita a quei pochi che ancora non conoscono la famosa piattaforma di Mark Zuckerberg. Tuttavia, l’altra faccia della medaglia del social la conosciamo tutti: un mondo virtuale, una realtà presente solo dentro uno schermo che una volta spento può far rendere conto che il numero di “amici” presente su Facebook non corrisponde al numero di persone che si frequentano realmente.

Ad ogni modo, i contatti presenti in un profilo Facebook non devono necessariamente “fare numero”: quante volte ci ritroviamo a scambiare lunghe conversazioni di chat con carissimi amici che avremmo comunque il piacere di rivedere anche nella vita reale, ma che per svariati motivi non c’è mai l’occasione di combinare un incontro?

Ebbene, sembra che da Menlo Park stiano pensando ad una soluzione per incoraggiare le relazioni interpersonali nella vita reale: Facebook sta sperimentando una nuova funzionalità che connette gli utenti sulla sua piattaforma di chat Messenger, ma solo se entrambi accettano.

La nuova feature sembra molto simile a Tinder, solo che mette in contatto gli utenti che sono già amici gli uni con gli altri e non necessariamente per scopi amorosi“sempre più persone usano spesso Facebook per pianificare incontri con i loro amici, per questo stiamo eseguendo un piccolo test nell’applicazione Facebook per facilitarli. Attendiamo con ansia di ascoltare il feedback delle persone”, affermano i vertici di Menlo Park.

La fase di test è limitata a un piccolo numero di utenti in alcune parti di Toronto e della Nuova Zelanda, su iOS e Android.

<< Mentre stavo usando Facebook sul mio smartphone lo scorso mercoledì sera, sono stato accolto da una notifica che mi ha detto “[Nome] e altri 15 potrebbero voler uscire con te questa settimana” >>, scrive Jacob Dubé, redattore di Vice.com: << quando ho aperto il link, sono stato portato su una pagina con le foto dei miei amici di Facebook e una domanda:”Vuoi incontrare [nome] questa settimana”? Ha inoltre indicato che la mia risposta sarebbe stata privata se non avessimo accettato entrambi>>.

La funzionalità simile a Tinder potrebbe sembrare una strana aggiunta a Facebook, specie se per incontrare un vecchio amico nella vita reale bisogna ricorrere all’Intelligenza Artificiale del social, anche se d’altro canto potrebbe essere un buon pretesto per rompere il ghiaccio.