messenger spotify bot

Da questo anno, Spotify (appena rilasciata sul Windows Store) ha introdotto un nuovo bot per Facebook Messenger che permette di condividere canzoni (o solo parti di esse) della piattaforma sull’applicazione di messaggistica. Oggi, l’azienda espande le funzionalità del bot permettendo ad un gruppo di amici di creare una playlist insieme.

La nuova funzionalità, chiamata “Group Playlist for Messenger”, è accessibile tramite l’applicazione di messaggistica. Facendo un tap sul simbolo del più, a destra del campo di testo, selezionando poi Spotify Messenger nella lista che apparirà.

Da quel momento la persona che crea la playlist (che deve essere registrato a Spotify) definisce un titolo e la invia nella chat di gruppo. Ora tutti gli altri utenti possono aggiungere pezzi alla playlist, anche se non sono registrati sull’applicazione di musica in streaming. Se però non possedete un account, o non avete collegato le due piattaforme, potrete ascoltare solo un piccolo pezzo delle varie canzoni presenti in playlist.

spotify messenger

Spotify aveva già in passato aggiunto il supporto per le playlist collaborative su desktop, iPhone e iPad e Android. Queste potevano essere infatti condivise su app esterne, soprattutto su quelle di messaggistica istantanea.

L’azienda non ha voluto essere molto dettagliata: non sono stati quindi rilasciati dati ufficiali riguardo a quante persone abbiano utilizzato il bot per Messenger, ma in una nota ha scritto che “milioni di canzoni” sono state condivise attraverso l’applicazione.

Insomma, funzioni interessanti che, però, non sappiamo se arriveranno anche per altre applicazioni di messaggistica che supportano lo sviluppo di bot, come Telegram per esempio. Non ci resta che aspettare altri update interessanti o il porting su altre piattaforme.

CONDIVIDI