Spotify serie TV musicale Apple Music

Continua la “guerra” fra le più importanti piattaforme di streaming musicale, Spotify ed Apple Music in primis. Secondo un recente rapporto pubblicato dal New York Times e Bloomberg – fonti molto autorevoli – il servizio di musica streaming numero uno al mondo starebbe “sanzionando” gli artisti che decidono di dare l’esclusiva di alcuni loro brani ai rivali di Apple Music.

Spotify: la lotta contro Apple Music continua

In cosa consiste la “sanzione” inflitta da Spotify agli artisti? In poche parole questo servizio streaming promuove molto meno i brani dei cantanti che prediligono Apple Music. Secondo il report diffuso dalle fonti citate nel precedente paragrafo, Spotify avrebbe già comunicato in modo del tutto esplicito ad alcuni artisti del calibro di Taylor Swift, Frank Ocean, Drake, Dreezy e Katy Perry, che stringendo accordi di brani esclusive con Apple Music ci sarebbe stata una minor promozione dei brani “incriminati”.

Al momento non è ancora chiaro se le dichiarazioni riportate sul New York Times e su Bloomberg possano essere considerate attendibili o meno. Infatti, un portavoce di Spotify sarebbe stato intervistato dai nostri colleghi di MacRumors e avrebbe detto che le dichiarazioni in questioni sono senza ombra di dubbio FALSE. Nelle prossime ore verrà sicuramente fatta chiarezza in merito, magari dagli artisti interessati a questa spinosa vicenda.

Via