spotify

L’ultimo aggiornamento Spotify porta su desktop l’integrazione dei testi delle canzoni grazie a Musixmatch.

Spotify lancia oggi il nuovo aggiornamento dell’applicazione per desktop, introducendo nuove funzioni e miglioramenti alla piattaforma di musica in streaming che milioni di utenti utilizzano ogni giorno per ascoltare la musica.

I testi delle canzoni parte integrante di Spotify

Con le novità del client, i testi delle canzoni diventano parte integrante dell’esperienza Spotify su desktop. Grazie alla collaborazione con Musixmatch, il più grande catalogo di testi al mondo, sarà possibile cantare i propri brani preferiti a ritmo di musica con un solo click.

 Basta far partire qualsiasi brano e cliccare sul nuovo tasto “Testo”, posizionato vicino alla barra di riproduzione, e iniziare a cantare a tempo con le parole. Inoltre, sarà possibile cercare e sfogliare i testi delle canzoni più popolari tra i brani top di Spotify usando la funzione “Esplora”. E’ possibile vedere qui il video di presentazione.

Ma non solo: gli ultimi aggiornamenti – in fase di roll-out – consentono di vivere l’esperienza Spotify da desktop nel modo più completo:

  •  I miglioramenti nella funzione relativa al feed degli amici rende più facile che mai scoprire cosa stanno ascoltando le persone a cui tieni. Scorrendo la barra laterale verso il basso, sarà possibile vedere playlist, canzoni e artisti che stanno ascoltando i propri amici in quel determinato momento.
  •  Anche la parte relativa alle chart sarà rinnovata con l’introduzione di classifiche virali quotidiane relative ai brani più condivisi e del contatore di ascolti localizzato per paese. Inoltre, in tutte le chart verranno indicate novità musicali e l’andamento dei brani giorno per giorno.

 “Siamo felici di lanciare i nuovi aggiornamenti per una delle nostre piattaforme principali: l’esperienza di ascolto diventa ancora più affascinante grazie all’introduzione di nuove funzioni e integrazioni molto interessanti”, dichiara Dave Price, Director of Product di Spotify. “Dopo il successo delle precedenti integrazioni con altre app, come Songkick, non vediamo l’ora di dare agli utenti che utilizzano il client desktop di Spotify la possibilità di avere una funzione molto richiesta come quella dei testi”.

L’integrazione di Musixmatch porta una delle app più popolari su Spotify direttamente nell’esperienza di utilizzo da desktop, come già accaduto per Sognkick e Topspin. Di più, Spotify ha lavorato con BBC Playlister, Swarm, Digster, Filtr e altri partner per offrire ai propri utenti un prodotto sempre più ricco in grado di completare l’esperienza musicale fruibile sulla piattaforma.

Con l’introduzione di queste nuove app esperienziali, così come gli ultimi tool dedicati agli sviluppatori, Spotify rimuoverà gradualmente la funzione Cerca App e le altre applicazioni realizzate da terze parti dal client desktop. Per maggiori informazioni relative alle app, basta visitare il blog dedicato agli sviluppatori.

Gli aggiornamenti annunciati oggi saranno disponibili per tutti gli utenti desktop durante le prossime settimane.