Nuovo passo in avanti per Spotify, la piattaforma musicale per ascoltare musica ogni volta che si vuole attraverso la rete. Il servizio di streaming on demand, sviluppato nel 2006 dalla Svedese Sportify AB arriva sulla piattaforma Playstation. Grazie ad un importante accordo con Sony, infatti, i giocatori della famosissima console potranno contare su un archivio di oltre 30 milioni di brani.

Spotify arriva su Playstation. Attualmente sono 60 milioni gli utenti attivi ogni mese su Spotify, di questi 15 milioni hanno sottoscritto un abbonamento premium che prevede il costo mensile per l’ascolto di musica illimitata. Per tutti gli altri l’ascolto è limitato al passaggio di uno spot pubblicitario di pochi secondi.

Con l’arrivo sul Playstation Network Spotify punta a raggiungere una nuova dimensione nell’intrattenimento digitale. La playstation nel corso degli anni si è infatti evoluta passando da una semplice console da gioco, ad un dispositivo completo che consente di navigare in rete, guardare film in blu-ray e ora anche disporre di un archivio musicale praticamente illimitato.