Mancano una manciata di giorni al lancio di Splatoon 2, il titolo in esclusiva su Nintendo Switch e per ingannare l’attesa il team di Digital Foundry ha deciso di analizzare il comparto tecnico della versione finale del videogame.

Gli esperti di Digital Foundry sono rimasti molto colpiti dal titolo, specialmente per il suo framerate dato che Splatoon 2 è in grado di girare a 60FPS sia in modalità TV sia in quella portatile e nel corso dei vari test effettuati dal team non è emerso alcun tipo di calo.

Tutto ciò è stato reso possibile grazie ad una risoluzione dinamica del gioco che varia tra gli 864p e i 1080p quando la console è in modalità TV e tra i 648p e i 720p quando Switch è in modalità portatile.

Naturalmente il secondo capitolo di Splatoon presenta numerosi miglioramenti grafici rispetto alla versione precedente pensata per Wii U: è presente un maggior dettaglio grazie all’inserimento di nuove texture e un miglior sistema di luci e ombre.

Nell’attesa del debutto di Splatoon 2 previsto dal prissimo 21 luglio 2017 in esclusiva su Nintendo Switch, il colosso di Kyoto ha appena rilasciato un nuovo spot TV del titolo, disponibile qui di seguito. A seguire la video analisi di Digital Foundry: