Come spiare Facebook e altri social, difendersi dai possibili attacchi

Come spiare Facebook è un’altra delle ricerche più effettuate su Google. Sono molti gli utenti che utilizzano il noto motore di ricerca per trovare guide o comunque utili informazioni per riuscire a violare gli account di amici e/o fidanzati. Ecco quindi che, a solo scopo ESCLUSIVAMENTE INFORMATIVO, vi comunichiamo che è possibile scoprire le password degli utenti ed i loro vari account senza farsi sgamare, ovviamente però tutto questo è illegale. I metodi più utilizzati per risalire alle nostre credenziali sono i più banali. Ecco come tutelarsi e tenere al sicuro la nostra privacy.

Come spiare Facebook ed ogni altro social scoprendo le password degli account

Quello che andremo a fare in questo articolo è mettere tutti a conoscenza di quanto sia pericoloso memorizzare automaticamente le password nei nostri browser. Riuscire a rintracciare una password è questione di secondi, ed ecco come è possibile. Ogni browser una volta entrati nei nostri vari account social ci richiedono di memorizzare account utente e relativa password. In ogni browser è quindi possibile risalire a questi dati.

LINEA GENERALE

  1. Recatevi all’interno delle opzioni del vostro browser e cercate una scheda relativa alla sicurezza;
  2. Una volta individuata all’interno di questa scheda dovrete trovare un tab in cui vi viene mostrato tutti gli accessi eseguiti ai vari social e siti;
  3. Qui vi basterà scorrere all’interno della lista e trovare il servizio di vostro interesse, per esempio Facebook.

Ogni browser salva queste informazioni ed ogni browser ha i suoi passaggi per eseguire questo controllo. Tra i browser più utilizzati troviamo Chrome e Firefox. Se utilizzate Firefox i passaggi sono i seguenti:

METODO FIREFOX

  1. Aprite Firefox e recatevi in alto a destra sulle 3 linee che vi danno accesso al pannello impostazioni;
  2. Cliccate su “Opzioni” posizionato al centro della scheda;
  3. Recatevi all’interno della scheda “sicurezza“;
  4. Recatevi sotto “Accessi” e cliccate su “Accessi salvati…“;
  5. Qui si aprirà una scheda con tutti i vari siti ed account salvati, cliccate su “Mostra password” ed il gioco è fatto.

METODO CHROME

  1. Cliccate sul tasto Opzioni presente sempre in alto a destra;
  2. Cliccate sulla riga “Impostazioni“;
  3. In basso alla scheda cliccate su “Mostra impostazioni avanzate” e si apriranno tutta un’altra serie di opzioni selezionabili;
  4. Andate sotto la voce “Password e moduli” e cliccate su “gestisci password“;
  5. Ecco la scheda con tutte le password memorizzate, a questo punto potrete vederle direttamente da qui recandovi sulla scheda di vostro interesse e cliccando su mostra.

E’ bene precisare che, almeno Chrome, prima di mostrarvi le password chiede di inserire la vostra password del Microsoft Account per l’accesso a Windows. Se conoscete questa password il gioco è fatto.

Ecco quindi che, come dimostrato, non è sempre bene andare a cliccare su “Salva Password” quando il browser ce lo chiede. Fate attenzione quando altri utenti utilizzano il vostro PC. Se possibile inoltre, come ben capito, evitate di salvare le password direttamente all’interno di questi software perché chiunque entra in possesso del vostro PC potrebbe benissimo rubarvi l’identità Facebook.

CONDIVIDI
Articolo precedentePassa a Tre da TIM e Operatori Virtuali con All-In Master e Play GT10 a partire da 2,50€
Prossimo articoloMeraviglioso Honor 9 nelle immagini trapelate in rete oggi 5 maggio ma con un importante mancanza