Spiare conversazioni WhatsApp su Android e iOS? Semplicissimo, ecco come fare

Spiare conversazioni WhatsApp su Android e iOS? Semplicissimo, ecco come fare

Spiare conversazioni WhatsApp risulta al momento una delle ricerche più frequenti su Google, cosa che lascia intendere come siano ancora oggi moltissimi gli utenti desiderosi di avere tra le mani un metodo valido per riuscire a scovare ed intercettare le chat magari del/la proprio compagno/a. Ecco quindi che in questo articolo, a scopo totalmente informativo, vi spieghiamo come riuscire a individuare le conversazioni WhatsApp di un altro utente in maniera molto semplice.

Ecco come individuare le conversazioni WhatsApp su Android e iOS

Una premessa importante è data dal fatto che questo metodo permette di intercettare le conversazioni WhatsApp di una persona soltanto se voi e questa persona siete coperti dalla stessa linea Wi-Fi, non serve alcuna applicazione di terze parti. Detto ciò vediamo come fare.

PROCEDURA:

  • Attraverso il vostro smartphone dovrete recarvi su questo link utilizzando la modalità di visualizzazione Desktop presente all’interno del vostro browser. La modalità può essere attivata visitando le Impostazioni;
  • A questo punto vi si aprirà una pagina in cui sarà presente un codice QR;
  • Voi dovrete prendere lo smartphone del destinatario della vostra indagine ed entrare in WhatsApp;
  • Ora andate sulle Opzioni e selezionate WhatsApp Web;
  • Vi si aprirà una pagina con un elenco dei vari sistemi con cui poter visualizzare i messaggi. Se non è presente alcun sistema si aprirà automaticamente la fotocamera. Se invece è presente già una lista dovrete cliccare sul tasto “+” che troverete in alto a destra e scansionare il codice QR del vostro smartphone;
  • A questo punto potrete riporre il telefono, magari disattivando per sicurezza le notifiche dell’applicazione (altrimenti potrebbe essere visualizzato a schermo un messaggio con su scritto “WhatsApp web attivo”);
  • Il gioco è fatto, tutte le conversazioni attive presenti davanti a voi sono quelle dello smartphone da spiare. E ogni volta che entrerete sotto la stessa linea Wi-Fi sappiate che potrete controllare il dispositivo.

Speriamo che questa guida sia utile per riuscire a difendersi da attacchi di questo tipo magari da parte di fidanzati/e, o anche amici, perché no.