Youtube mp3

Il celebre sito YouTube-MP3.org, che consentiva di scaricare convertire i video di YouTube in file MP3 sta per chiudere.

Lo scorso anno la RIAA, l’Associazione Americana dell’Industria Discografica (Recording Industry Association of America) ha sporto una denuncia depositata in un tribunale federale della California ha accusato l’operatore del sito di vari tipi di violazione del copyright. Inoltre, le etichette hanno accusato il sito di eludere il meccanismo di protezione dei diritti d’autore di YouTube, violando la DMCA.

“Attraverso la promessa di una diffusione illegale di musica libera, i gestori hanno attirato milioni di utenti sul sito web [YouTube-MP3], che a sua volta genera ricavi pubblicitari per gli stessi operatori”, hanno affermato le etichette discografiche.

Oggi, un anno dopo, entrambe le parti hanno risolto le loro divergenze grazie ad un accordo i cui dettagli non sono stati resi pubblici, ma YouTube-MP3 è disposto a prendere tutte le colpe. In una sentenza definitiva proposta, entrambe le parti chiedono al giudice di pronunciarsi a favore delle etichette su tutti i punti della denuncia. Inoltre, il proprietario del sito Philip Matesanz ha accettato di pagare una somma di denaro, di cedere il dominio del sito a una delle etichette discografiche e di rispettare il divieto di “progettare, sviluppare, offrire o utilizzare qualsiasi tecnologia o servizio in modo consapevole che consenta o faciliti la pratica comunemente nota come stream-ripping o qualsiasi altro tipo che comporti violazione del copyright”.

Nel momento in cui stiamo scrivendo l’articolo il sito risulta ancora online, ma il servizio di conversione non è più disponibile. Anche se YouTube-MP3.org si è rivelato il sito più famoso del web, non è certo l’unico ad offrire tale servizio: potete trovare alcune valide alternative al seguente link.