Sony Xperia XA 2017 sempre più vicino: certificato dalla FCC americana

Sony Xperia XA 2017 sempre più vicino: certificato dalla FCC americana

Sony Xperia XA 2017 dovrebbe rientrare nel lotto di almeno cinque dispositivi che il colosso nipponico presenterà in pompa magna in occasione dell’ormai prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona. Le indiscrezioni in merito si rincorrono copiose da diverso tempo, trovando in data odierna il loro inverarsi (quasi) definitivo ed ufficioso con la certificazione dell’ente governativo americano FCC. Dopo alcune immagini – con tanto di presunte cover apparse dalla lontana Cina – è dunque tempo di notizie assai più certe, come quella per l’appunto riportata in queste ultimissime ore.

Il successore dell’attuale Sony Xperia XA debutterà insomma a stretto giro di posta, e il Mobile World Congress 2017 di Barcellona potrebbe a conti fatti esser il terreno ideale per suggellare il suo incedere sul mercato. Lo smartphone, già anticipato a grandi linee a suon di renders e persino video hands-on (che nel frattempo è stato mestamente cancellato, quasi a voler suggellare ulteriormente la veridicità dell’indiscrezione), andrà a rimpinguare il segmento di fascia media del mercato mobile.

Impreziosito da cornici laterali ridottissime (seppur lo stesso non si può dire per quelle frontali, ndr), Sony Xperia XA 2017 ha fatto la sua comparsa di recente all’interno del noto database benchmark GeekBench, che ne ha parametrato prestazioni e rilevato componentistiche e persino nome in codice (<<Pikachu>>). Lo smartphone sarà dotato di display da cinque pollici a risoluzione HD (1270 x 720 pixel), mentre sotto il cofano agirà il chipset MediaTek P20, in coppia con tre gigabyte di memoria RAM e fotocamera posteriore da ben 23 megapixel.

Sony è insomma pronta a tener banco in occasione del prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona, dispensando prodotti per ciascuna fascia di mercato. Se Xperia XA 2017 dovrebbe guerreggiare con gli smartphone di fascia media, discorso diverso riguarderà invece i dispositivi attualmente conosciuti sotto gli appellativi tecnici <<Yoshino>> e <<BlancBright>>, rispettivamente identificanti il successore di Xperia Z5 Premium e Xperia X.

via

 
Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: