sony

Sony ha recentemente lanciato Xperia Companion, un nuovo software suite per PC che può aiutarti a gestire il tuo dispositivo Sony Xperia attraverso Windows, consentendo una consultazione dei file nonché installazione, pulizia e reset del telefono. Se vi state chiedendo in cosa consiste la differenza rispetto al precedente PC Companion non vi resta che continuare a leggere.

Sony Xperia Companion – Nuovo softwre per la gestione del tuo telefono

La differenza sostanziale che vi è tra Sony PC Companion e Sony Xperia Companion consta fondamentalmente in una completa rivisitazione dell’interfaccia grafica utente mantenendo la compatibilità con una ristretta cerchia di dispositivi tra cui figurano le serie Z5, Z3+ ed i tablet Z3 e Z4. Per quanto riguarda il software, questo può essere trovato al presente link ed è compatibile con tutti i sistemi operativi Microsoft Desktop a partire da Windows 7 mentre sarà possibile utilizzare il classico PC Companion per gli utenti che ancora adoperano Windows XP. Il processo che porta all’installazione è davvero semplice ed è possibile scegliere tra una moltitudine di lingue diverse, come mostrato dagli screen che seguono:

Dopo aver completato l’installazione nel giro di qualche minuto siamo pronti per sfruttare tutte le potenzialità del nuovo parco software, tra cui:

  • Verifica aggiornamenti software Sony Xperia
  • Possibilità di esaminare il contenuto del dispositivo tramite Sfoglia Xperia
  • Reset telefono attraverso la funzione Riparazione Software

Sony Xperia Companion

Il menu Impostazioni (raggiungibile dall’ingranaggio posto in alto a destra) consente di stabilire i parametri per il proxy ed il riconoscimento automatico del device una volta connesso fisicamente al sistema tramite la porta USB.

Sony Xperia Companion Impostazioni

Particolare attenzione merita la funzione di ripristino software che consente di effettuare un’installazione pulita del sistema nel caso in cui dovreste riscontrare un problema o comunque vendere il vostro telefono a terzi. Prima di fare Riparazione Software viene consigliato di procedere alla preventiva ricarica del dispositivo per non meno dell’80%, per fare in modo di non incorrere in inattesi spegnimenti durante il processo.

Sony, inoltre, ricorda di attivare il riconoscimento automatico dell’account Google in modo tale da garantirsi un normale accesso al telefono in special modo per le funzioni Anti-Thief legate all’attivazione di MXTP. Per concludere verrete avvertiti del fatto che ogni contenuto del vostro device verrà perduto, è questo quindi il momento di fare il backup delle vostre foto, video e documenti che verranno irrimediabilmente persi con la formattazione ed il successivo installa del sistema operativo. Viene avviato, quindi, il processo di installazione:

Bene. Fondamentalmente queste le nuove funzionalità ed il nuovo software che, almeno graficamente, introduce davvero novità di rilievo potendo contare su un ambiente visuale intuitivo e completo.

VIA