playstation 4.5

Secondo diversi rumors, Sony starebbe pensando di immettere sul mercato una Playstation 4.5 in grado di garantire piena compatibilità agli standard 4K e non solo.

Visto il distacco tecnologico tra Ps4 e PC di fascia alta, Sony medita di pianificare un lancio di una possibile Playstation 4.5, una nuova versione della sua console casalinga in grado di offrire prestazioni più all’avanguardia. Tali voci, secondo alcuni, potrebbero trovare riscontro dal rilascio di Playstation VR, probabilmente non in grado di essere sfruttato a dovere con l’attuale hardware a disposizione. Tra l’altro, inoltre, a subire un ulteriore upgrade potrebbe essere la scheda video, adottandone una più recente per far fronte alla sempre maggior potenza richiesta.

Quanto di vero c’è in queste voci di corridoio non possiamo dirlo, anche se per molti una mossa simile potrebbe tranquillamente rivelarsi un suicidio commerciale. Se, infatti, si punterà a supportare la risoluzione 4K a 30 fps stabili e anche quanto sopra descritto, il cambiamento hardware sarà radicale, e non certo un semplice update prestazionale. Gli sviluppatori, in questo momento, faticano a mantenere una risoluzione Full-HD e i 60 fps……

Tra l’altro, si verrebbe a creare una situazione confusionaria molto pericolosa all’interno del mercato. Con due varianti di Ps4, come verrebbe gestita la cosa? Gli oltre 37 milioni di utenti che hanno acquistato una Ps4, come reagirebbero? I titoli saranno compatibili anche per l’attuale modello? Perchè non passare allora già a una Ps5? Insomma, queste e tante altre sono le domande che ognuno si pone, ma poche sono le risposte anche minimamente realistiche. Vedremo come la cosa si evolverà, magari già a partire dal prossimo E3.