MediaTek è una delle maggiori produttrici di processori per dispositivi di fascia medio-bassa e nel supo portfolio può vantare produttori del calibro di Huawei, Alcatel, Lenovo, Acer, Vivo, Xolo ed Oppo ai quali però potrebbe aggiungersi uno dei più importanti produttori al mondo; da quanto emerso infatti sembra che Sony utilizzerà processori MediaTek per almeno cinque dispositivi nel 2015.

Dopo aver già utilizzato un processore quad-core MT6589 nell’Xperia C, alcune fonti di Taiwan lasciano trapelare l’indiscrezione della scelta di Sony di dotare, nel corso del 2015, processori MediaTek per cinque smartphone di fascia media e fascia alta con questi ultimi dotati anche di connettività LTE 4G.

Si prospetta un anno storico quindi per MediaTek che con tutta probabilità la vedrà arrivare ad equipaggiare con i propri processori diversi dispositivi dei maggiori costruttori mondiali oltre alla già citata Sony, che cercheranno come non mai di competere nel delicato mercato dei device con particolare attenzione al rapporto prezzo/qualità, il tutto a vantaggio dei consumatori.

Cosa ne pensate della scelta di Sony? Aspettiamo i vostri commenti!

CONDIVIDI
Articolo precedenteGoogle Glass ora sincronizza le foto con lo smartphone
Prossimo articoloMondiali Brasile 2014: le app per seguire le partite live