Secondo la Reuters, Sony starebbe attraversando forti difficoltà economiche nel settore mobile, tanto da pensare alla cessione dell’intero settore Sony Mobile Communications.

Sony sta attentamente analizzando i propri bilanci nei vari settori per questo 2014 appena concluso e sicuramente agli attenti occhi dei dirigenti, non saranno sfuggite le pesanti perdite subite da Sony Mobile Communications, la divisione mobile di Sony, che nonostante l’arrivo di alcuni interessanti prodotti, non riesce a fronteggiare i diretti concorrenti, Apple, Samsung, LG ed Huawei in primis. Alla luce di questi allarmanti dati, il CEO di Sony, Kazuo Hirai, sarebbe disposto a fare davvero di tutto per risanare le casse dell’azienda, pensando addirittura, come peggiore delle ipotesi, alla cessione dell’intera area mobile.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Reuters infatti, Kazuo Hirai ed altri dirigenti Sony sarebbero pronti a diverse soluzioni, che prevederebbero anche la cessione delle sezioni tv e telefonia o alla creazione di joint-venture con altre aziende del settore.

Sony conferma le perdite

Al momento Sony non ha rilasciato dichiarazioni ufficiali in merito a quanto riportato da Reuters, confermando però per voce di alcuni dirigenti che “nessuna società è per sempre” ed inoltre che “ogni tutti i diretti interessanti ora devono capire che Sony rischia di uscire dal alcuni settori”.

Sony ha inoltre rilasciato le proprie previsioni di bilancio che prevedono una perdita netta di circa 1.9 miliardi di dollari per l’esercizio in corso, causati in gran parte proprio dalle pesanti perdite del settore mobile.

Nuova joint-venture per Sony?

E’ ovvio che lo scenario catastrofico della vendita del settore mobile è ancora lontano dall’avvicinarsi e Sony tenterà prima di risollevare le proprie sorti prendendo altre strade, entrando ad esempio in una joint-venture con un importante azienda del settore, come accadde per oltre un decennio, quando si uni, fino al 2012 ad Ericsson, per fondare la Sony-Ericsson che decretò la fortuna dell’azienda.

Sony inoltre sta per rilasciare la nuova gamma di modelli 2015 dei propri smartphone e tablet, che vedranno l’arrivo dei top di gamma Xperia Z4, Z4 Compact e Z4 Ultra, che potrebbero almeno in parte, risollevare le casse dell’azienda, o almeno queste sono le speranze di tutti i dirigenti Sony. Non ci resta che aspettare e monitorare attentamente gli sviluppi di questa delicata situazione.

Via



Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email:


Hai trovato questa notizia interessante e vuoi ricevere tutte le news di giornata per posta elettronica? Iscriviti alla newsletter di KeyforWeb.it inserendo qui sotto la tua email: