Sony ha sorprendentemente appena introdotto l’ Xperia T3, soprannominato “lo smartphone da 5.3 pollici più sottile al mondo”, dato poco discutibile anche perché non ci sono molti telefoni da 5,3 pollici con i quali verificare queste dichiarazioni.

Comunque sia, l’Xperia T3 è davvero molto sottile, considerati si soli 7 millimetri di spessore mantenendo una risoluzione decente a 720 x 1280 con 277 pixel per pollice sul suo schermo con tecnologia Triluminos IPS -LCD.

Parlando di potenza di elaborazione e quindi di processore, con lo Snapdragon 400 presente al suo interno, lo smartphone rimane un po’ lento rispetto agli standard attuali, un quad-core a 1.4 GHZ di certo colloca il dispositivo in un mercato di range medio e sicuramente Sony avrebbe potuto fare qualcosina in più per appetire questo smartphone che oltre alla sua sottile linea, si mostra in un telaio in acciaio inox con un tasto di accensione/spegnimento in alluminio e con misure contenute da 150.7 X 77 X 7 mm.

A terminare la parte delle specifiche tecniche troviamo 1 GB di RAM, 8 GB di memoria interna e uno slot microSD  per memorie fino a 32 GB. Parte fotografica rappresentata da un sensore Exymor da 8 megapixel sul posteriore con riprese video fino a 1080p e una fotocamera anteriore da 1.1 megapixel con registrazione fino a 720p.

Il telefono è alimentato da una batteria da 2500 mAh con la quale Sony dichiara un buon utilizzo per 12 ore e 46 minuti in conversazione e 8 ore e 14 minuti per la riproduzione video. Naturalmente, presente Android 4.4 KitKat con l’ interfaccia utente Xperia di Sony; L’Xperia T3 sarà disponibile in tre colori: nero, bianco e viola -e sarà disponibile sugli scaffali a partire dalla fine di Luglio per un prezzo che si attesterà nella fascia media di appartenenza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSwiftkey , Swype e Flesky già lavorano su tastiere QWERTY per iOS 8
Prossimo articoloLG G3 vende il triplo del Samsung Galaxy S5 in Corea!