Sony

Sony D6603 è la sigla dello smartphone della casa nipponica che ha fatto la sua prima comparsa all’FCC, ne stiamo parlando tanto in questi mesi e finalmente ecco che fa la sua comparsa all’FCC.

Gli ID di registrazione corrispondono a PM-08800 PM-0801, e si distinguono in D6603 e D6616, e queste sigle dovrebbero corrispondere a due mercati praticamente diversi, infatti uno si pensa che sia per il mercato europeo mentre l’altro sia la variante per i mercati orientali.

I documenti dell’FCC a riguardo di Sony D6603 rilevano i seguenti dati: supporto alla connettività LTE su bande 2,4,5,7,13 e 1. Ovviamente Wi-Fi, bluetooth, GPS, NFC anche se questi componenti non sono attualmente una sorpresa.

Per quanto riguarda invece i dettagli della scheda tecnica, secondo indiscrezioni il Sony D6603 dovrebbe offrire una fotocamera da 20.7 megapixel, che è praticamente la stessa degli altri Sony;  il cuore dello smartphone dovrebbe essere composto da uno Snapdragon 801, 16GB di storage interno (probabilmente espandibile) e 2GB di memoria RAM; ovviamente, dato che stiamo parlando di Snapdragon 801, avremo probabilmente anche la Adreno 330 per quanto riguarda la GPU.

Relativamente alla memoria RAM c’è ancora qualche dubbio: come sappiamo lo Z2 ha ben 3GB di memoria RAM ed è alquanto strano constatare che questo dispositivo ne abbia solamente 2, ma comunque è ancora tutto da vedere.

Ecco il disegno dell’FCC:

Sony D6603

CONDIVIDI
Articolo precedenteIniziato l’aggiornamento a Windows Phone 8.1 per i Lumia di Nokia
Prossimo articoloQuadrante di Star Trek sugli indossabili Android!