Sony Xperia XA Ultra

Sony è costretta a far dietrofront a dispetto delle originarie mosse ufficializzate soltanto due settimane or sono. Xperia XA e Xperia XA Ultra, entrati ufficialmente nella lista di smartphone con a bordo Android 7.0 Nougat, sono costretti – almeno per il momento – ad interrompere le manovre di aggiornamento già in corso di distribuzione a mezzo OTA (Over The Air), in ossequio all’emersione di alcune problematiche tali da aggravare forse la stabilità di sistema. Una questione che, tutto sommato, è affine a quanto occorso tempo addietro con la gamma Xperia Z5, aggiornato e poi bloccato per l’appunto da alcune problematiche segnalate dagli utenti.

<<Abbiamo temporaneamente interrotto la distribuzione dell’aggiornamento ad Android 7.0 Nougat su Xperia XA e Xperia XA Ultra>> sono le parole di esordio del comunicato stampa divulgato in queste ultime ore dalla stessa Sony, che non manca di sottolineare alcune doverose premesse. <<A prescindere dal fatto che qualcuno ha già provveduto ad installare negli ultimi giorni l’importante update di sistema, possiamo confermare che non v’è alcun effetto negativo sulle prestazioni o problematiche rilevanti come la perdita dei dati>>. Insomma, chi ha già installato Nougat sui due smartphone Sony non dovrà preoccuparsi su possibili conseguenze od incresciosi pericoli.

Per quanto riguarda la ripresa delle manovre di roll-out a mezzo OTA (Over The Air), Sony si è limitata ad affermare un laconico <<nel tempo più presto possibile>>, senza pur tuttavia specificare o snocciolare date precise. La sensazione è che questa fase di stallo si protrarrà per qualche altro giorno od al massimo qualche settimana, sulla scorta di quanto successo tempo addietro su Xperia Z5. Non mancheremo ad ogni modo di aggiornare l’articolo non appena riprenderà il roll-out dell’aggiornamento ad Android 7.0 Nougat su Xperia XA e Xperia XA Ultra.

CONDIVIDI
VIAPhoneArena