L’80% delle prime 50 app Android del Google Play sono state clonate. Ad affermarlo l’ultima ricerca dei laboratori Trend Micro, leader globale nella sicurezza per il cloud, dal titolo Fake Apps.

Le app coinvolte spaziano tra diversi settori, dal business a Media & Video, ai giochi. Analizzando le prime 10 app per ogni area del Google Play si scopre che:

  • il 100% delle app nella categoria Widgets, Media & Video, and Finance è stato clonato
  • il 90% delle app nella categoria Business, Music & Audio è stato clonato
  • il 70% delle app nella categoria Giochi e Live Wallpapers è stato clonato
  • il 60% delle app nella categoria Sport ed Educazione è stato clonato
  • Il 40% delle app nella categoria medical è stato clonato

Grafico

I dati dicono anche che in totale sono 890.482 le app clonate e che 59.185 sono ritenute adware aggressivi mentre 394.263 sono malware. In ogni caso, tra le app clonate più del 50% sono maligne.

Le app clonate sono state trovate tutte in store di terze parti e possono avere diversi effetti una volta installate sui dispositivi: dall’esaurimento del credito al furto dati, fino al controllo totale del dispositivo da parte di un estraneo.