Torna il 15 ottobre 2014 il Social Book Day, con la sua seconda edizione: si tratta di una giornata interamente dedicata ai libri, organizzata da Libreriamo, durante la quale i social media e il mondo dell’editoria si incontreranno. Gli italiani leggono poco, inutile negarlo: più della metà dei nostri concittadini non ha comprato neanche un libro nel corso dello scorso anno.

“Da oltre due anni stiamo impiegando risorse ed energie a favore della promozione della lettura e dei libri – ricorda Saro Trovato, sociologo e fondatore di Libreriamo -, anche grazie al sostegno e la condivisione del nostro progetto da parte delle diverse community dedicate ai libri e alla lettura”. Lo scopo di questa giornata è quello di sostenere ciò che resta della cultura italiana, rendendo protagonisti proprio i lettori utenti dei social, che attraverso internet potranno dimostrare il loro amore per la lettura e per i libri.

Ognuno è infatti invitato ad inviare un pensiero e immagine virale sui social: basta un pensiero, una citazione, un claim a sostegno della lettura e dei libri. Ricordate sempre l’hashtag #socialbookday, valido sia su Facebook sia su Twitter. Gli interventi più originali saranno parte integrante del manifesto della seconda edizione del Social Book Day.