Con Social Addict, forse è il caso di coniare questo nuovo termine: “smartphone-dipendente“, per indicare tutti coloro che, ormai in un numero sempre crescente, passano ore e ore fissando lo schermo del proprio cellulare per scopi tutt’altro che seri e professionali, del tipo: aggiornare il proprio stato, chattare, aggiungere le proprie immagini, taggare, twittare, commentare e così via..

Ad essere affetti da questa nuova dipendenza non sono solo i giovani e la cosa peggiore è che spesso non ci si rende conto di quanto tempo si perde inutilmente. Il tempo dedicato non sembra mai troppo e invece se n’è sperperato già abbastanza.

Ecco perché potrebbe rivelarsi utile la comoda App Social Addict. Si tratta di un’utile applicazione disponibile sia su Android sia iOS e che permette di monitorare il tempo speso sui social network dal proprio smartphone. L’app è in inglese ma è molto facile navigare al suo interno e il menu è molti intuitivo. Una volta aperta è necessario settare quali sono i social che volete monitorare. Sono disponibili: WhatsApp, Facebook, Twitter, Instagram, Ask.FM, Tumblr, kik messanger e BBM messanger.

Social Addict Social Addict Social Addict

Ma non è tutto qui, perché oltre a farvi rendere conto dei vostri abusi, Social Addict può anche aiutarvi a smettere gradualmente. Per ogni account social vi sarà dato un conteggio delle ore passate giornalmente e in totale e un grado di dipendenza. Se avete buona volontà potete iniziare a porvi dei limiti, ad esempio: 2 ore al massimo tra tutti i social, andando via via a diminuire.

Ovviamente il tema, nell’articolo, è stato trattato in maniera ironica, esagerando volutamente sulla gravità della situazione. Ma per coloro che in effetti riconoscono di esagerare, consigliamo di dare una chance a Social Addict!

Badge-Google-Play

CONDIVIDI
Articolo precedenteCustodia ibrida Amzer a doppio strato per Samsung Galaxy Note 3, con supporto
Prossimo articoloAccessori estivi veramente utili per gli smartphone