All’inizio di quest’anno, abbiamo avuto alcune informazioni riguardanti il ​​chipset Snapdragon 845, il prossimo SoC di Qualcomm, il quale torna nuovamente a far parlare di sé grazie ad un documento ufficiale rilasciato dall’azienda.

La prossima versione del SoC di Qualcomm è stata infatti citata in alcuni documenti depositati presso la ITC, nei quali sono presenti anche alcuni brevetti responsabili della violazione contestata ad Apple, gli stessi presentati dalla società di San Diego proprio per richiedere il divieto delle vendite di iPhone negli USA.

Come accennato poco fa, tra i nomi citati è emersa anche la sigla SDM845, che dovrebbe indicare il numero del prossimo SoC di Qualcomm. Inoltre, è presente in elenco anche un misterioso SDM440, che dovrebbe corrispondere alla versione numero 440 di Snapdragon. Entrambi i SoC non sono ancora stati  annunciati ufficialmente e non è ancora chiaro il motivo per cui la società ne abbia fatto menzione all’interno della documentazione contro Apple, né se abbia eventualmente in mente di modificare il nome dei suoi prossimi SoC. Non ci resta quindi che attendere ulteriori riscontri ufficiali per saperne di più.

Di seguito il tweet contenente l’immagine della lista di Qualcomm: